Alla scoperta del nuovo centro Cryomed, dove 'il freddo ti cura'!

DOMODOSSOLA -

Che cosa è la crioterapia sistemica?

La crioterapia sistemica è un trattamento che si effettua in una criosauna, consiste nell’esposizione del corpo a temperature molto basse (da -110° a -190°) per un tempo limitato (da 2 a 3 minuti). È chiamata sistemica perché stimola l’intero corpo coinvolgendo in prima battuta il sistema nervoso simpatico attraverso i recettori alfa-adrenalinici, causando una vasocostrizione periferica ad opera dell’ipotalamo e una vasodilatazione della circolazione profonda dove il sangue viene ossigenato maggiormente. Il sistema neuromuscolare attua una diminuzione della tropina I, della creatinchinasi e dell’edema; le risposte positive comprendono un aumento dei globuli bianchi, delle citochine antinfiammatorie e una riduzione della prostaglandina pro-infiammatoria. Ciò induce cambiamenti adattativi correlati agli effetti dell’analgesia, alla riduzione dell’infiammazione e all’aumento dei marker sierici della riparazione dei tessuti.

Perché fare una seduta di Crioterapia in Criosauna?

Il trattamento di crioterapia sistemica si effettua solo in criosauna, ha il vantaggio che ha molteplici campi di applicazione, da quello patologico a quello benessere passando anche da quello estetico. Potremmo affermare che in medicina trova il suo campo di applicazione in varie patologie infiammatorie ma anche patologie autoimmuni, diminuisce lo spasmo muscolare, riduce l’edema, stimola il sistema immunitario, riduce la rigidità articolare mattutina e ne migliora la mobilità, aumenta i livelli di forza e migliora condizione fisica e umore (nel sistema endocrino vi è un aumento della concentrazione di noradrenaina, endorfine B, ormone adrenocorticotropo ACTH e pro-opiomelanocortina POMC).

Nel campo benessere sportivo il trattamento trova applicazione per un recupero muscolare post allenamento, diminuendone sensibilmente il tempo. Per lesioni muscolari, sindromi miofasciali; in preparazione alla gara aumenta i livelli aerobici e anaerobici (tratto da studi scientifici pubblicati).

In campo estetico vi è un miglioramento della pelle, aumenta il metabolismo, riduce la pelle a buccia d’arancia, combatte la cellulite e aiuta la perdita di peso ( in una singola seduta si perdono dalle 300 alle 900 kcal).

Nel nostro centro affrontiamo problematiche di ritenzione idrica importanti e trattandole con le sedute di massaggio linfodrenante post criosauna.

È sicura la Criosauna?

La criosauna, una volte che si accerta che non vi siano controindicazioni al trattamento, è assolutamente sicura, non si va incontro ad ipotermia, anche perché i settaggi della macchina impediscono di superare i 3 minuti massimo di trattamento.

 

La Criosauna è utile per eliminare la cellulite o l’effetto buccia d’arancia?

La Criosauna è un ottimo strumento nella lotta contro la cellulite. Questo è stato scoperto per caso nell’ osservare l’effetto della criosauna su donne trattate per altri scopi. Da allora, il programma anti-cellulite è diventato una delle applicazioni più richieste. Per rendere il trattamento efficace occorre sottoporsi ad un numero sufficiente di sessioni consecutive (10 o 15 almeno) e il trattamento Criosauna dovrebbe durare almeno 2 minuti per sessione.

E ‘possibile combinare l’allenamento con l’uso della Criosauna?

Il coordinamento dell’uso della Criosauna con l’attività in palestra per il fitness (o qualsiasi altro esercizio) non è solo possibile, ma molto efficace. In questo caso l’effetto dell’ esercizio è completato dai risultati tipici di criosauna. La seduta di Criosauna prima dell’ allenamento intensifica gli effetti e previene il dolore muscolare associato all’ acido lattico. Il secondo benefico (circa dopo un’ora) è l’ accelerazione del metabolismo favorendo la perdita di peso, il relax e il recupero più veloce. La Criosauna può essere fatta prima e dopo lo sforzo fisico, dimostrato da alcuni atleti professionisti, per esempio, ciclisti.

 

In quanto tempo riesco ad ottenere dei risultati con le sedute di Criosauna?

Si possono provare sensazioni positivi dalla prima seduta. Comunque si deve intendere l’utilizzo della criosauna come trattamento ‘a pacchetto’; vale a dire effettuare le sedute a blocchi di 5 sedute minimo. Questa è una regola generale; ovviamente esistono situazioni dove la criosauna produce il proprio effetto anche dopo poche sedute.

Chi deve prescrivere le sedute di criosauna?

Il trattamento lo può prescrivere ogni medico, ma non è assolutamente necessario per affrontare il trattamento.

Oltre che breve la criosauna sistemica è un trattamento non invasivo conforme all’insegnamento dei maestri: PRIMUM NON NOCERE

 

La criosauna sistemica si trova presso il nostro centro benessere CRYOMED a Mocogna in via Casetti 5

Per info 340 9349902 Zanoni Matteo

Redazionale IP
Ricerca in corso...