Come muovere i primi passi nel mondo della Borsa

Investire nel mercato finanziario richiede un determinato bagaglio di conoscenze. Specialmente in un contesto difficile come quello che stiamo attraversando è fondamentale acquisire esperienza senza correre inutili rischi. A questo proposito la Borsa virtuale rappresenta, sicuramente uno strumento molto utile e importante soprattutto per chi è alle prime armi.

Per i meno esperti, quindi, ecco una guida per scoprire tutto ciò che c’è da sapere sulla borsa virtuale su tradingonlinebroker.com

Cos’è la Borsa virtuale?

Gli investimenti online posso comportare guadagni reali, ma non si è esenti da rischi.

Borsa Italiana, per tale motivo, offre ai meno esperti uno strumento da sfruttare a proprio vantaggio: la Borsa virtuale.

In parole semplici, si tratta di uno strumento utile per imparare ad investire sui mercati attraverso questo simulatore virtuale. Sarà, dunque, possibile crearsi un portafoglio personale e operare come se si trattasse del mercato reale.

È un’opzione realmente vantaggiosa poiché permette ai trader di acquisire le conoscenze di base del mondo finanziario senza esporsi a rischi.

Si rendono disponibili anche gli strumenti tipici delle piattaformemigliori: grafici, statistiche e dati sugli andamenti dei trend in Borsa, indispensabili per un’accurata analisi tecnica. Tutto ciò, non fa altro che agevolare gli investitori nella ricerca di una propria strategia, consapevole e vincente!

Come si utilizza la Borsa virtuale?

Iniziare a far pratica sulla Borsa virtuale è molto semplice, in quanto è una possibilità offerta soprattutto a coloro che non sono pratici di piattaforme di trading online.

Mediante tale strumento, gli investitori possono creare una lista personale dei titoli da loro preferiti ed un portafoglio col quale iniziare. Come sulle piattaforme reali, sarà possibile seguire gli andamenti dei trend seguiti (che possono essere massimo cinque),appartenenti esclusivamente al Mercato Telematico Italiano.

Si possono creare cinque portafogli e raggiungere una cifra massima di 10.000 euro virtuali. Sarà addebitato €1 ad ogni acquisto.

Inoltre, è disponibile una classifica settimanale, mensile ed annuale, i cui trader vincenti sono scelti in base alla percentuale legata all’aumento dei propri profitti. Sia i trader col profilo di base che quelli professionisti, fanno parte della stessa classifica.

L’unica differenza consiste nelle svariate possibilità fornite agli utenti avanzati che hanno a disposizione più strumenti d’analisi tecnica e impostazioni importanti, come lo stop loss.

Community: scambiarsi consigli è sempre utile

Il servizio di Borsa virtuale offre agli utenti una community nella quale scambiarsi preziosi consigli ed indicazioni riguardo il mercato finanziario e possibili investimenti. Tutto ciò, naturalmente, seguendo il regolamento stabilito da Borsa italiana: utilizzo di un linguaggio adatto al contesto, divieto di spam, messaggi promozionali ed insulti di vario genere.

Insomma, si tratta di una funzione usufruibile da tutti gli utenti ma basata sul rispetto reciproco!

Programma di borsa per professionisti

Naturalmente, è stato realizzato un programma anche per investitori consapevoli e già ben inoltrati nel mondo della speculazione in Borsa. Si tratta di un programma a pagamento in cui gli utenti possono partecipare a delle competizioni riservate ai migliori!

Inizialmente, si ha a disposizione un capitale di 10.000 euro virtuale e diversi strumenti come grafici, stop loss, short selling e altre funzioni indispensabili per un’accurata previsione di mercato.

Vantaggi e svantaggi

Il programma di Borsa virtuale consta di vantaggi e svantaggi, ma non bisogna dimenticare che si tratta di uno strumento totalmente gratuito.

Ovviamente, il primo vantaggio riguarda la possibilità di far pratica e accumulare esperienza utile per tradare con consapevolezza. Significa imparare a farsi strada tra altri investitori ed apprendere come gestire il proprio capitale.

Uno degli svantaggi, ad esempio, riguarda le tempistiche: si investe con un ritardo di circa venti minuti, che nel mondo dei mercati finanziari potrebbe essere di fondamentale importanza.

Inoltre, attraverso una simulazione, i trader non fanno i conti con la gestione delle proprie emozioni. Il fattore psicologico, infatti, non è da sottovalutare: non bisogna farsi inibire dalla paura o dall’ansia!

In generale, il programma Borsa Virtuale s’impone come una tra le opportunità migliori di cui usufruire per iniziare a farsi strada nel mondo dei mercati finanziari ed ottenere, poi, dei guadagni reali!

Redazionale IP
Ricerca in corso...