L’importanza della prevenzione dentale

DOMODOSSOLA -

Parliamo di prevenzione dentale con il dott. Giovanni Antonio Pozzesi, medico chirurgo odontoiatra, direttore sanitario di Cliniche Dental Quality.

Dott. Pozzesi, perché è così importante la prevenzione e in cosa consiste?

La maggior parte delle malattie dentali può essere prevenuta semplicemente con un’annuale cura di igiene orale professionale e con l’applicazione costante di alcune regole di igiene quotidiana. Eppure solo il 24% degli italiani si rivolge al dentista per la prevenzione orale, rischiando di andare incontro, così, a problemi seri e a cure molto più onerose.

Cosa significa “cura di igiene orale professionale”?

Si intende un trattamento di pulizia dei denti, eseguita da professionisti con appositi strumenti, per rimuovere a fondo placca e tartaro, anche nei punti non raggiungibili con la pulizia quotidiana.

Chi si occupa dell’igiene dentale professionale? Perché è utile rivolgersi a una clinica odontoiatrica?

Alle Cliniche Dental Quality crediamo molto nella prevenzione. Per questo motivo abbiamo istituito un team specializzato di igienisti laureati in igiene dentale, espressamente dedicato a questo delicato compito: eseguono le necessarie cure di igiene dentale e istruiscono il paziente sulle regole da seguire per mantenere la bocca sana, in base a età e specifiche necessità. Una visita accurata verificherà lo stato di salute di denti e bocca, evidenziando eventuali problematiche. È il primo mattoncino sul quale costruire il solido muro contro tutte le patologie dentali.

“Le sale delle Cliniche Dental Quality dedicate all’igiene orale”

Quali sono i sintomi da non sottovalutare?

L’errore che si commette comunemente è quello di aspettare il dolore, prima di rivolgersi al dentista, non pensando che all’inizio alcune patologie sono asintomatiche o che esistono sintomi altrettanto importanti, che possono essere il segno di malattie molto gravi, come la parodontite, che possono portare anche alla perdita dei denti. La mobilità dei denti, l’alito cattivo, sanguinamento o sensibilità dentale sono tra questi.

Quali sono le regole base per una corretta prevenzione?

Tutti i giorni, evitare il consumo eccessivo di dolci e succhi di frutta, non fumare, e lavare i denti 3 volte per almeno due minuti, pulendo anche gli spazi dentali con il filo interdentale. Inoltre, sottoporsi ad una visita odontoiatrica annuale dall’età di 4 anni, seguire i consigli dell’igienista ed eseguire una cura completa di igiene orale su una tempistica stabilita dal professionista.

CLINICHE DENTAL QUALITY • Domodossola

N° Verde: 800 858484 • www.clinichedentalquality.com

REDAZIONALE I.P.
Ricerca in corso...