Cordoglio della Regione Piemonte per la scomparsa dei tre vigili del fuoco a Quargnento

A nome della Regione i presidenti della Giunta e del Consiglio si stringono al dolore delle famiglie dei tre vigili del fuoco morti in servizio nelle scorse ore ad Alessandria

Torino -

A nome della Regione Piemonte i presidenti della Giunta, Alberto Cirio, e del Consiglio, Stefano Allasia, si stringono al dolore delle famiglie dei tre vigili del fuoco morti in servizio nelle scorse ore ad Alessandria:

“Esprimiamo il più sincero cordoglio per i tre vigili del fuoco morti questa notte nello svolgimento del proprio servizio a seguito dell'esplosione di un edificio a Quargnento, in provincia di Alessandria. Ci stringiamo al dolore dei familiari delle vittime e dei feriti.

Oggi è il 5 novembre, una data che ci ricorda la tragica alluvione di 25 anni fa. Giorni in cui l’impegno instancabile dei Vigili del Fuoco, dell’Arma dei Carabinieri e di tutte le Forze dell’Ordine e del sistema della Protezione civile fu determinante per aiutare il Piemonte a rialzarsi. Il nostro grazie di cuore va a tutte le donne e agli uomini che ogni giorno mettono la propria vita a servizio della sicurezza di ognuno di noi”.

 

Ricerca in corso...