Regione, Allasia su sicurezza nelle scuole: “Stop all’emergenza. Edilizia scolastica sia investimento strategico ”

L’Assemblea legislativa ha deciso di impegnare i fondi risparmiati con il taglio dei vitalizi ai consiglieri per mettere in sicurezza gli edifici scolastici

Torino -

Il Consiglio regionale del Piemonte partecipa alla 'Giornata nazionale per la sicurezza nelle scuole', anche perché il problema è una ferita aperta in Piemonte. E lo fa con un intervento concreto, infatti con un recente ordine del giorno approvato all’unanimità l’Assemblea legislativa piemontese ha deciso di impegnare i fondi risparmiati con il taglio dei vitalizi ai consiglieri, destinandoli per l’appunto ad investimenti per mettere in sicurezza gli edifici scolastici della Regione.

"È fondamentare che una decisa azione di sensibilizzazione sui temi della sicurezza interessi innanzitutto l'intero sistema scuola - dichiara il presidente del Consiglio regionale Stefano Allasia il Consiglio ha deciso di impegnare denaro per superare una quota dei problemi ancora esistenti: ci auguriamo una moltiplicazione di simili azioni, affinché si crei una cultura della sicurezza. L’edilizia scolastica non deve essere un'emergenza, ma un investimento strategico per le future generazioni”.

 

Ricerca in corso...