In tanti a Trobaso per l'ultimo saluto a Luigi Terzoli

Verbania -

Il Verbano Cusio Ossola, e non solo, ha reso l’estremo saluto nel primo pomeriggio di oggi a Luigi Terzoli, il politico ed imprenditore, deceduto all’improvviso nella sua abitazione di Cavandone. In tanti, personaggi in vista e semplici cittadini, si sono stretti attorno alla moglie Liliana, ai figli Emanuele e Luca, ai nipoti e al fratello Carlo nella chiesa di San Pietro a Trobaso. “Siamo qui ad accompagnare il nostro fratello Luigi nel suo ultimo viaggio, possiamo dire che lascia molto più di quello che si porta dietro”, ha detto il parroco don Adriano Micotti aprendo la messa funebre. Toccante il ricordo delle nipoti più piccole letto subito dopo l’omelia di don Adriano accolto da un applauso della chiesa gremita. “In molti sono qui oggi – ha sottolineato il parroco – ma in molti hanno trasmesso la loro partecipazione alla famiglia in questi tre giorni. Una testimonianza di quanto la presenza di Luigi sia stata importante per tante persone”.

Ricerca in corso...