Omegna, pace fatta tra il sindaco Marchioni e il comandante della polizia locale Piumarta

Già oggi Piumarta ha rimesso il suo mandato, favorendo l'ipotesi dell'arrivo di un nuovo comandante da Verbania

omegna -

Dopo le polemiche dei giorni scorsi, sono tornati alla normalità i rapporti tra il sindaco di Omegna Paolo Marchioni ed il comandante del corpo di polizia locale Remo Piumarta. Ieri in municipio si è tenuto un faccia a faccia tra i due, che ha smussato i toni e portato ad una conciliazione: già oggi Piumarta ha rimesso il suo mandato da comandante, favorendo dunque l'ipotesi dell'arrivo di un nuovo comandante da Verbania. "C'è stato un confronto sereno e costruttivo, anche perché da parte mia non è mai venuta meno la stima nei confronti di Piumarta, che in questi anni ha fatto il suo lavoro con professionalità, competenza e passione. Alla fine siamo ritornati a quella che era stata la posizione iniziale: Piumarta -spiega Marchioni- lascia il comando ma prima della sua pensione continuerà ad avere un ruolo di primo piano all'interno del comando di Omegna, in particolare per protezione civile e grandi eventi".

 

Ricerca in corso...