Addio a Elda Cerchiari Necchi, nota storica dell'arte legata alla Valle Vigezzo

Nell'agosto dello scorso anno le era stata conferita la cittadinanza onoraria dal Comune di Santa Maria Maggiore

VALLE VIGEZZO -

E' scomparsa oggi, a 95 anni, Elda Cerchiari Necchi, la nota storica dell'arte, da sempre impegnata per la diffusione della cultura. Genovese di nascita, frequenta prima la Facoltà di Lettere all'università di Padova e si trasferisce poi alla Statale di Milano, dove si laurea in Storia della critica dell'arte. Autrice di numerosi volumi studiati in tutte le scuole, era solita frequentare la Valle Vigezzo durante il periodo estivo, dove teneva apprezzate conferenze a Santa Maria Maggiore. Tra le sue pubblicazioni più conosciute, un manuale in tre volumi di “Storia dell’Arte“, scritto insieme a Liana Castelfranchi (edito da Signorelli, nel 1963),due volumi de “Il cammino dell’arte” (1960, per lo stesso editore) e il fondamentale “Arte nel tempo” (Bompiani),in collaborazione con Pierluigi De Vecchi, in sei volumi. Con lo stesso autore, Elda Cerchiari Necchi scrive “I tempi dell’arte” , in tre volumi. Nel 2013 ha fondato a Milano l'Associazione Elda Cerchiari Necchi con lo scopo di sottolineare l'apporto culturale dato al nostro patrimonio da personalità attualmente attive oppure appartenenti al recente passato cittadino.

Foto di Paola Mattioli 

Francesca Pinto
Ricerca in corso...