Craveggia, si lavora senza sosta per ripulire la strada dalla colata di fango e sassi

Giovanola: "Pensiamo di poter riaprire il transito nel primo pomeriggio"

Craveggia -

Sono iniziate alle prime luci del giorno le operazioni di rimozione del materiale franato sulla strada provinciale 115 bis. Lo smottamento si è verificato nel tratto compreso tra il curvone del Piaggio e il bivio per Zornasco. Una colata di fango e detriti si è riversata nella notte sulla strada. "Le squadre stanno lavorando senza sosta, pensiamo si possa riaprire il transito già nel primo pomeriggio" spiega il sindaco di Craveggia, Paolo Giovanola.

Marco De Ambrosis
Ricerca in corso...