Dal Comune di Druogno 3.600 euro all'Associazione Leggermente: si occupa della biblioteca

druogno -

Un aiuto dal Comune alla biblioteca. La giunta Zanoletti ha approvato lo stanziamento di 3.600 euro a favore dell'Associazione Culturale "LeggerMente", con cui nel 2013 aveva approvato una specifica convenzione per la gestione della biblioteca e la promozione di iniziative e attività culturali. In base all'accordo, si legge nella delibera, "l’Associazione si impegna a svolgere i seguenti servizi: Gestire il funzionamento della biblioteca comunale di Druogno e promuoverne l’utilizzo da parte di tutti ed in particolar modo da parte dei residenti in valle Vigezzo; Curare l’apertura al pubblico della biblioteca con un’apertura non inferiore alle 6 ore settimanali; Realizzare e promuovere iniziative culturali che consentano l'incontro fra i cittadini e fra studiosi, artisti e cittadini, con una particolare attenzione rivolta verso i giovani; Creare un ambiente idoneo per i ragazzi per la lettura e lo studio; Promozione del “Museo della Cartolina” e del “Giardino di Montagna”; Provvedere alla corretta tenuta e uso dei locali assegnati, compresa la loro pulizia interna. A fronte di tale obbligo, il Comune si impegna a concedere alla predetta associazione l’uso gratuito dei locali della biblioteca comunale e ad assegnare un contributo annuale dell’importo complessivo di € 3.600,00, a fronte comunque dell’attività posta in essere dell’Associazione".

Marco De Ambrosis
Ricerca in corso...