Di ritorno dal golf, s'accascia a terra. Muore in Valle Vigezzo l'ex calciatore del Novara Umberto Volpati

SANTA MARIA MAGGIORE -

Stava tornando al parcheggio quando si è improvvisamente sentito male e si è accasciato al suolo. Umberto Volpati, 74 anni, è morto oggi pomeriggio in Valle Vigezzo. Era andato a giocare a golf al Centro del fondo di Santa Maria Maggiore e al momento di fare ritorno al parcheggio è stato colto da un malore. E' successo intorno alle 14. Immeditamente sono accorse alcune persone che hanno prestato gli hanno prestato i primi soccorsi in attesa dell'arrivo dell'ambulanza. Per il settantaquattrenne purtroppo non c'è stato più nulla da fare. La salma è stata trasportata all'obitorio del San Biagio di Domodossola. Di professione ingegnere, Umberto Volpati era stato in passato calciatore (come suo fratello Domenico) militando, nel ruolo di difensore, nel Novara in Serie C e B, chiudendo la sua carriera nel 1972 (foto archivio Corriere di Novara).  Era molto affezionato alla Valle Vigezzo, dove trascorreva lunghi periodi a Santa Maria Maggiore. Non sono state ancora fissate le date delle esequie.

Marco De Ambrosis
Ricerca in corso...