Dopo la bomba d'acqua, riaperta la strada a Crana dove era "esploso" l'asfalto

Ripristinato il transito, a senso unico alternato, tra Santa Maria Maggiore e Toceno

Crana -

Sono stati effettuati i primi interventi nel tratto della strada provinciale dove ieri notte si è "rigonfiato" l'asfalto in seguito al violento nubifragio. L'arteria era stata inizialmente chiusa alla circolazione poi questa mattina i tecnici hanno iniziato i lavori con la posa di un impianto semaforico ed attualmente la circolazione è regolare, seppur a senso unico alternato nel breve tratto interessato dal danno, vicino al ponte di Crana.

Marco De Ambrosis
Ricerca in corso...