I consiglieri di Druogno rinunciano al gettone di presenza

Sarà destinato per finalità solidaristica, di beneficienza, o di promozione del territorio

druogno -

I consiglieri di Druogno rinunciano al gettone di presenza per l'anno 2020. Una decisione che non è una novità a Druogno e che viene ripetuta anche ora. Durante il consiglio comunale dello scorso 28 novembre è stato dunque deliberato, all'unanimità, di rinunciare al gettone di presenza previsto per ogni riunione del consiglio, durante il 2020. La somma verrà destinata "a scopi di finalità solidaristica, di beneficienza, o di promozione del territorio, secondo indicazioni che saranno comunicate alla Giunta Comunale che provvederà con propria deliberazione".

Marco De Ambrosis
Ricerca in corso...