Il Comune di Locarno ferma da lunedì l'edilizia

Locatelli: "Decisione saggia"

locarno -

Il Comune di Locarno ferma tutti i cantieri edili. Lo ha deciso, in tempo di coronavirus, con un'ordinanza il municipio e così da lunedì e fino a nuovo ordine i cantieri del Locarnese si fermeranno. Tradotto? Anche diversi frontalieri saranno costretti a stare a casa. Una decisione, questa adottata dal Comune di Locarno, che è vista di buon grado dal Coordinamento Provinciale dei Frontalieri del Vco: "Hanno capito che è ora di dare una stretta perchè sui cantieri il rischio è alto visto che gli addetti lavorano vicini gli uni agli altri. A mio avviso - dichiara Antonio Locatelli - bisogna addirittura chiudere per almeno due settimane tutte le attività produttive del Canton Ticino. Bisogna partire da subito perchè in Svizzera il contagio è partito più tardi che da noi e non c'è altro tempo da perdere. Un plauso va all'amministrazione di Locarno e che questo serva da esempio per tutto il Cantone".

redazione on line
Ricerca in corso...