Le leggende delle Alpi approdano al Centro Visita di Buttogno

buttogno -

Terzo appuntamento stagionale domenica 13 Agosto alle 16,30, per il Centro Visita di Buttogno del Parco Nazionale della Val Grande, gestito dalla sezione CAI di Valle Vigezzo nel quadro dei principi della Carta Europea del Turismo Sostenibile (CETS). In programma ci sarà l'evento "Le leggende delle Alpi – letture e musicalità” che vedrà la partecipazione dello scrittore e studioso ossolano e presidente dell'Ente Aree Protette dell'Ossola, Paolo Crosa Lenz e del gruppo folk dei “Murmur Mori”.
Se da un lato la fiaba consiste in una storia con cadenza tematica e temporale, la leggenda è una storia che ha un legame, vero o presunto con luoghi reali. In tempi passati le leggende hanno rappresentato una forma di comunicazione ancestrale fra popolazioni e nuclei abitati, che altrimenti sarebbero rimasti chiusi su loro stessi, contribuendo quindi a tramandare cultura e valori sociali.
"In questo percorso di conoscenza dei temi più frequenti nelle leggende delle Alpi - spiegano dal Cai Vigezzo - ci accompagnerà Paolo Crosa Lenz, scrittore, antropologo e, come ama definirsi lui stesso, storico delle Alpi. Lo affiancheranno i Murmur Mori, forest folk ispirati dalla Natura e dalle antiche tradizioni, che hanno composto brani musicali ispirandosi a fiabe e leggende, proponendo questa “idea”: la saggezza popolare delle fiabe ci insegna che la vita va vissuta con tranquillità in armonia con ciò che ci circonda, ricordandoci sempre di non essere ne padroni ne schiavi. Un interessante esempio di contaminazione e sinergia culturale con il quale ci si vuole rivolgere a tutti colori che con la Natura e dalla Natura desiderano trarre momenti di riflessione anche introspettiva e ancor di più ai giovani affinché traendo esperienza e suggestione dal passato sappiano essere protagonisti del proprio futuro".
 

Redazione on line
Ricerca in corso...