Messa in liquidazione della “Funivia Piana di Vigezzo”, l’Unione montana vigezzina guarda al futuro e cerca un gestore

Barbazza:" Tra pochi giorni uscirà il bando"

piana di vigezzo -

Il consiglio dell’Unione montana Valle Vigezzo ha deliberato l'acquisizione dalla Comunità Montana delle Valli dell'Ossola di tutti i beni e le proprietà riguardanti gli impianti trasportistici e sciistici del Comprensorio della “Piana di Vigezzo”. Nel contempo, sempre durante i lavori consigliari di venerdì, l'ente presieduto da Enrico Barbazza ha deliberato la messa in liquidazione della società pubblica “Funivia Piana di Vigezzo srl” che si è occupata fino ad ora della gestione degli impianti. Il primo passo per rilanciare la località alpina della Valle dei Pittori prevede una nuova gara d'appalto: "Stiamo predisponendo il bando per affidare la gestione degli impianti, è questione di giorni" spiega il presidente dell'Unione Montana Valle Vigezzo, Enrico Barbazza. E già si guarda all'inverno, ormai alle porte: "L'auspicio è quello di poter riaprire la stazione sciistica già quest'inverno, neve permettendo ovviamente -  evidenzia Barbazza - Stiamo lavorando in questa direzione".

 

Ricerca in corso...