Piana di Vigezzo, pronto il bando per la gestione degli impianti

piana di vigezzo -

L’Unione Montana della Valle Vigezzo ha predisposto il bando per la gestione degli impianti della Piana di Vigezzo. Si tratta, nello specifico, come si legge nel documento di un “avviso esplorativo per l’acquisizione di manifestazione d’interesse”, per la gestione della funivia “Prestinone-Piana”, nonché delle tre seggiovie e dello skilift, per  la durata di due anni, ovvero il periodo compreso tra il “mese di novembre 2017 e il mese di novembre 2019, eventualmente prorogabile di un anno”. Gli operatori economici interessati a gestire gli impianti dovranno assumersi i costi dei tre operai oltre ad accollarsi “tutti gli oneri di gestione del Comprensorio, “tra i quali la manutenzione degli impianti di risalita, nonché l’accollo delle eventuali perdite di gestione dovute all’insufficienza dei corrispettivi”. Inoltre dovranno corrispondere un canone annuale ‘simbolico’ di 100 euro “nonché il riconoscimento all’Unione Montana di una quota dei ricavi complessivi ottenuti dalla vendita dei biglietti e dalla gestione qualora si dovesse presentare un utile d’esercizio, tenendo conto di eventuali investimenti effettuati dal concessionario. L’Unione montana in tale evenienza “destinerà tali introiti al miglioramento degli impianti medesimi”. Il termine ultimo per la ricezione delle manifestazioni di interesse è stato fissato per le ore 12.’00 di venerdì 20 ottobre 2017.

 

Ricerca in corso...