Truffe on line: vigezzino denunciato per la vendita di quattro cerchi in lega

OMEGNA -

OMEGNA - Dovrà rispondere di truffa aggravata e continuata A.F, residente a Santa Maria Maggiore denunciato per una frode online compiuta ai danni di un poco prudente acquirente, nello specifico di A.B, 31 anni, di Omegna. Il giovane si era rivolto attraverso un sito di annunci on line al vigezzino per l’acquisto di quattro cerchi in lega per l’automobile versando, su sua richiesta, un anticipo di 70 euro su una carta prepagata. I cerchi però non sono mai arrivati, da qui la denuncia presso il commissariato di Omegna. Come più volte ripetuto dalla Questura verbanese, le truffe online nel VCO sono pressoché all’ordine del giorno, questo nonostante i ripetuti avvisi alla prudenza giunti dalle forze dell’ordine. 

Ricerca in corso...