Valle Vigezzo blindata da nord a sud: posti di blocco anche all'imbocco della Valle Cannobina

Barbazza: "Controlli intensificati anche con la Protezione civile"

MALESCO -

Valle Vigezzo blindata da nord a sud. E così dopo i posti di blocco istituiti alle porte di Druogno, anche a Malesco vengono intraprese uguali azioni. "Stiamo effettuando controlli in paese alle auto in transito e in arrivo dalla Valle Cannobina e domani proseguiremo ancora più capillarmente con l'impiego degli agenti della polizia locale e degli uomini della Protezione Civile. Il messaggio - spiega il sindaco di Malesco, Enrico Barbazza - deve essere chiaro: non si arriva in Valle senza un giustificato motivo". Barbazza è in stretto contatto con il collega primo cittadino di Druogno: "Con Marco Zanoletti stiamo coordinando queste azioni, sono proprio Malesco e Druogno a doverlo fare maggiormente, quali comuni più esterni alla valle sia verso Domodossola che Cannobio".

Ricerca in corso...