/ Politica

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | 07 marzo 2021, 15:00

Finanziamenti opere pubbliche, Cane: “Fondi che possono fare la differenza per i piccoli Comuni piemontesi”

“Come responsabile per la Lega continuerò ad essere portavoce attivo delle esigenze degli enti locali”

Finanziamenti opere pubbliche, Cane: “Fondi che possono fare la differenza per i piccoli Comuni piemontesi”

Nove milioni ai Comuni e 2 milioni alle Province: sono questi i contributi che la Regione Piemonte ha deliberato per il cofinanziamento alla realizzazione delle opere pubbliche degli enti locali, grazie alla legge regionale 18/84.

“Cifre che a volte sembrano puntiformi ma che in un panorama in cui i trasferimenti statali verso gli enti locali tra il 2008 e il 2015 si sono ridotti, secondo la Corte dei Conti di 22 miliardi, fanno la differenza” sottolinea Andrea Cane responsabile della Lega per gli enti locali piemontesi.

“Come avevo anticipato lo scorso anno riguardo allo slittamento delle graduatorie -prosegue- , la Regione Piemonte ha deciso di sostenere altri 171 Comuni, che si vanno a sommare ai 220 finanziati nel 2020 i 2.500.000 euro di contributo a 45 Comuni del Torinese, il 1.000.000 di euro destinato al Verbano Cusio Ossola, gli 800.000 euro del Vercellese e dell’Alessandrino sono una ventata di ossigeno per i territori”.

“Come responsabile per gli enti locali della Lega per il Piemonte -conclude l'esponente leghista- continuerò ad essere portavoce attivo delle esigenze dei Comuni: sono certo che anche dal punto di vista turistico dopo questa riscoperta del Piemonte vicino, accogliente e familiare, la valorizzazione dei 'campanili' sarà l’arma vincente per il post pandemia”.





c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore