/ Vigezzo

Che tempo fa

Cerca nel web

Vigezzo | 13 luglio 2021, 19:00

Appello dell'Unione montana vigezzina: "Risolvere subito il problema di viabilità sul viadotto di Gagnone"

Lettera ad Anas e Prefettura

Appello dell'Unione montana vigezzina: "Risolvere subito il problema di viabilità sul viadotto di Gagnone"

Impiegare i movieri nel tratto dei lavori a Druogno. E’ questa la richiesta avanzata dall’Unione Montana Valle Vigezzo a Anas e Prefettura. Il presidente dell’ente montano, di concerto con i colleghi sindaci, ha ora preso carta e penna per lamentare le criticità della statale 337.

Scrive Paolo Giovanola: “Si riscontra e condivide la nota del sindaco di Druogno Marco Zanoletti che stigmatizzava il mancato funzionamento del “semaforo intelligente”, che regolamenta il transito sul viadotto di Gagnone, che domenica 11 luglio ha causato code interminabili e chilometriche bloccando il traffico dell’intera Valle Vigezzo fin quasi a Malesco, creando notevoli disagi a residenti e turisti e in genere problemi di transitabilità e sicurezza pubblica. Dopo questa triste ed estenuante esperienza, a presenza di movieri a regolare con efficienza ed efficacia il transito veicolare, durante i fine settimana, dalle prime ore del giorno alla tarda serata, appare ormai una necessità ineluttabile, con l’intensificarsi del traffico del periodo estivo nei mesi di luglio  e agosto, che da sempre caratterizza la Valle Vigezzo”. Quindi la richiesta ad Anas “di organizzare, in particolare nei fine settimane, ma anche ogni qualvolta si dovesse rendere necessario, un funzionale servizio di movieri idoneo a fronteggiare queste situazioni di emergenza e criticità, che non devono più presentarsi".

Marco De Ambrosis

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore