/ Cronaca dal Nord Ovest

Cronaca dal Nord Ovest | 12 agosto 2021, 14:13

Accoltellata dal compagno ubriaco a Vigevano: era Marylin Pera, di Crescentino

La donna aveva 39 anni e da pochi giorni aveva cominciato una nuova conivenza

Accoltellata dal compagno ubriaco a Vigevano: era Marylin Pera, di Crescentino

Aveva 39 anni ed era di Crescentino Marylin Pera, la donna uccisa a coltellate alla gola dal compagno, Marco De Frenza, a Vigevano, vicino Pavia. 

L'uomo, 59 anni, si è costituito alle forze dell'ordine 24 ore dopo aver commesso il delitto e adesso si trova il stato di fermo per omicidio volontario. Secondo le prime ricostruzioni, la donna è stata uccisa dal compagno, ubriaco, in bagno martedì 10 agosto dopo un litigio, mentre l'uomo si è costituito intorno alle 17. La coppia era andata a convivere solamente da qualche settimana. 

Marylin Pera era mamma di un bambino, avuto da una precedente relazione, mentre Marco De Faenza era già noto alle forze dell'ordine per precedenti penali.

Redazione TorinOggi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore