/ Territorio

Territorio | 18 settembre 2021, 08:00

Le previsioni meteo per il fine settimana

Weekend di sole e pioggia

Le previsioni meteo per il fine settimana

La penisola italiana si trova al centro di una configurazione ad omega, con una stretta lingua di alta pressione che la percorre compressa tra due aree di bassa pressione posizionate, ad ovest, sulla Francia e, ad est, sull'Europa centrale. "Tale situazione determina per la mattinata tempo abbastanza soleggiato sulla regione con un po' di instabilità
prevalentemente sui rilievi. Nel pomeriggio - si legge nell'ultimo bollettino meteo di Arpa Piemonte - il minimo di pressione chiuso presente sulla
Francia si sposterà verso est determinando piogge e temporali più diffusi ed intensi sul Piemonte tra la serata di sabato e la mattinata di domenica. Il sistema perturbato prosegue quindi velocemente verso est permettendo un rapido miglioramento del tempo nel
pomeriggio di domenica".

 

 

SABATO 18 SETTEMBRE 2021

Nuvolosità: cielo parzialmente nuvoloso al primo mattino, con aumento della
copertura già in mattinata fino a cielo generalmente nuvoloso dalle ore centrali.
Precipitazioni: rovesci e temporali sparsi da metà mattinata, di intensità
generalmente debole, ma con valori localmente moderati sul settore settentrionale della regione. In serata fenomeni localmente forti sulle zone centro-settentrionali della regione.
Zero termico: in calo sui 3500-3600 m.
Venti: deboli o moderati occidentali sulle Alpi e meridionali sull'Appennino, deboli da nordest in pianura.

 

DOMENICA 19 SETTEMBRE 2021

Nuvolosità: cielo molto nuvoloso al primo mattino, con schiarite a partire da ovest fino a cielo soleggiato nel pomeriggio.
Precipitazioni: rovesci e temporali sparsi al mattino sul settore occidentale e settentrionale, moderati con picchi forti o molto forti su Verbano, Novarese, Vercellese, Canavese e valli di Lanzo. Attenuazione e successivo esaurimento nel pomeriggio.
Zero termico: in calo sui 3300 m.
Venti: moderati da ovest sulle Alpi, deboli altrove. Nel pomeriggio condizioni di foehn nella vallate alpine settentrionali e nordoccidentali che raggiungeranno gli sbocchi vallivi e le pianure adiacenti.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore