/ Politica

Politica | 11 ottobre 2021, 18:15

Il Pd chiede le dimissioni del presidente della Provincia

“Al netto di interpretazioni burocratiche e delle norme vigenti, l’eleganza politica e istituzionale avrebbe dovuto far prendere questa scelta di buon senso ad Arturo Lincio”

Il Pd chiede le dimissioni del presidente della Provincia

“Rimaniamo quanto meno colpiti dalla scelta del presidente Arturo Lincio, sostenuta dalla sua maggioranza in Provincia, di non dimettersi dal ruolo di Presidente a seguito della sconfitta elettorale riportata a Trasquera. Abbiamo voluto attendere qualche giorno dopo le elezioni per capire se Lincio volesse fare un gesto che ci appariva e ci appare assolutamente opportuno, ma le sue dimissioni, con contestuale passaggio di consegne al vice presidente Rino Porini, non sono arrivate. Crediamo che, al netto di interpretazioni burocratiche e delle norme vigenti, l’eleganza politica e istituzionale, avrebbe dovuto far prendere questa scelta di buon senso al presidente uscente. Infatti in questa direzione sono andate le scelte, a titolo d’esempio, del presidente della Provincia di Biella e con lui di altri presidenti di Provincia in Italia. Invitiamo pertanto l’ex sindaco Lincio a rassegnare le sue dimissioni lasciando che a guidare l’ente durante la campagna elettorale sia una figura di garanzia come il suo vice”.

Così in una nota stampa la segreteria provinciale del Partito Democratico.


C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore