/ Associazioni

Associazioni | 20 ottobre 2021, 10:30

Al via le lezioni di CreoGame nelle scuole del Vco

Un progetto di corso-laboratorio per aiutare gli studenti al passaggio da giocatori di videogame a creatori di storie da giocare

Al via le lezioni di CreoGame nelle scuole del Vco

Iniziano mercoledì 20 ottobre, i corsi di CreoGame nelle scuole del Verbano Cusio Ossola. Il primo appuntamento sarà alle scuole medie Ranzoni di Trobaso, il giorno successivo toccherà alle scuole elementari Bachelet, sempre appartenenti all’istituto Antonini di Verbania.

Il progetto CreoGame è promosso dall’associazione Liberalis Institutio di Domodossola, con il contributo della Fondazione Comunitaria Vco, di Lions Club Verbano Borromeo e Kiwanis Club Domodossola.

L’obiettivo è quello di avvicinare gli studenti del territorio all’uso del linguaggio del videogame non solo come fruitori, ma anche come protagonisti, come creatori di narrazioni attraverso forme di intrattenimento (i videogiochi), che possono diventare invece anche occasione per comunicare e informare.

In ogni classe, il corso-laboratorio prevede 4 incontri della durata di 3 ore condotte da Andrea Dallapina e Michele Scaciga. Le loro competenze nel campo della comunicazione saranno messe a disposizione per rendere gli allievi in grado di creare videogame con al centro storie o racconti da loro ideati.

“Il nostro obiettivo – spiega il presidente dell’associazione Bruno Ronchi - è di rendere consapevoli i giovani dei mezzi che usano per divertirsi, non con semplici lezioni teoriche, ma trasformandoli in protagonisti, in persone in grado di capirne i meccanismi e di produrre contenuti propri”.

Oltre alle due classi dell’istituto Antonini di Verbania, nel corso dell’autunno/inverno, saranno coinvolte altre sette classi del territorio. Dall’istituto Cobianchi di Verbania al liceo Spezia di Domodossola, passando dagli istituti comprensivi Bagnolini di Villadossola e Rodari di Crusinallo e Casale Corte Cerro e sono in via di definizione incontri in altre scuole.









C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore