/ Associazioni

Associazioni | 22 ottobre 2021, 11:10

Due brani del Torototela arrangiati dal maestro Michele Mangani

Li proporrà Anbima Vco sabato 23 ottobre nella palestra del Collegio Mellerio Rosmini di Domodossola

Due brani del Torototela arrangiati dal maestro Michele Mangani

Sabato 23 ottobre, alle ore 21, presso la palestra del Collegio Mellerio Rosmini di Domodossola la Banda giovanile Anbima VCO si esibirà in concerto, il primo dall'inizio della pandemia, proponendo per la prima volta in pubblico due brani per pianoforte scritti dal poeta locale Giovanni Leoni, detto Il Torototela.

Leoni visse a cavallo tra il diciannovesimo e il ventesimo secolo, in Ossola e per diversi anni nell'America Latina, dove scrisse le 'Rime Ossolane' in cui raccontò la sua Valle Antigorio. È stato lui che, tornato in patria, ha fatto nascere il piccolo, accogliente rifugio in cima al Cistella, quasi interamente a sue spese. Un comitato istituito appositamente avrebbe voluto commemorare lo scorso anno l'anniversario della sua scomparsa, ma la pandemia ha messo fine al programma di festeggiamenti.

“Grazie all'intercessione di Graziano Biancossi -sottolinea Anbima Vco- le musiche 'Sul Pianoro del Cistella' e 'Ricordo del Mottarone' sono state affidate alle sapienti mani del compositore maestro Michele Mangani che le ha armonizzate, così che possono ora essere suonate da bande musicali. La prima a farlo sarà la Banda giovanile provinciale, che ricordiamo raccoglie musiciste di tutte la provincia, ma durante la serata di presentazione le partiture saranno date in omaggio alle bande musicali dei luoghi legati all'attività del Torototela”.


“Sarà l'occasione -così Anbima Vco- anche di rivedere nel nostro territorio Mangani, che ha diretto la Banda giovanile in concerto quattro anni fa. Michele Mangani, diplomato in clarinetto, strumentazione per banda, composizione e direzione d'orchestra a Pesaro, è direttore di diverse bande musicali, orchestre e gruppi cameristici della provincia di Pesaro e Urbino. Ha vinto numerosi concorsi, tra cui il Concorso Nazionale per Maestro Direttore della Banda Nazionale dell'Esercito Italiano, e più volte Concorsi Nazionali di Composizione per banda, quali quello di Sinnai e di Udine. Al suo attivo ha più di mille brani di musica strumentale, le sue composizioni sono spesso inserite come brani d’obbligo in concorsi di esecuzione per fiati e bande, dove sovente è invitato in qualità di commissario di giuria”.


Il maestro Mangani e il maestro Massimiliano Pidò dirigeranno la banda giovanile provinciale. L'accesso ai locali, per i maggiori di 12 anni, è consentito ai soli possessori di green pass.



C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore