/ Turismo

Turismo | 25 ottobre 2021, 11:20

Un autunno speciale alle Isole di Brissago

Dal 30 ottobre ai visitatori verrà offerta la possibilità di partecipare ad attività e animazioni speciali. La stagione si concluderà il 7 novembre

Un autunno speciale alle Isole di Brissago

Il Dipartimento del territorio, in collaborazione con la Società Navigazione del Lago di Lugano, nell’ambito di una progressiva estensione della durata della stagione turistica sul bacino svizzero del Lago Maggiore, attraverso l’apertura anticipata, rispettivamente la chiusura posticipata della stessa, comunica che la stagione 2021 delle Isole di Brissago si concluderà il 7 novembre 2021.

Per l’occasione, in corrispondenza della settimana delle vacanze scolastiche autunnali, verrà proposta l’iniziativa denominata “Isole di Brissago: un autunno speciale”, con eventi e animazioni adatte a tutte le età. Grazie alla collaborazione con la SNL, i collegamenti con le Isole di Brissago saranno assicurati. L'Hotel Ristorante Villa Emden garantirà quotidianamente e per tutto il periodo il servizio di ristorazione.

Dal 30 ottobre al 7 novembre, ai visitatori verrà offerta la possibilità di partecipare ad attività e animazioni speciali, a partire dalla caccia alle zucche: una rivisitazione dell’apprezzata classica caccia al tesoro che permette di scoprire la ricchezza naturale e paesaggistica dell’Isola Grande.
Sono inoltre previste attività, animazioni e visite guidate volte a (ri)scoprire, in particolare, le peculiarità naturalistiche, ricreative e didattiche del Giardino botanico: in occasione di Halloween, sabato 30 e domenica 31 ottobre, il prato degli eucalipti ospiterà racconti del brivido di miti e leggende della tradizione ticinese, interpretati dal raccontastorie Andrea Jacot Descombes.

Mercoledì 3 e sabato 6 novembre, grazie alla collaborazione con la Società Astronomica Ticinese, sarà possibile visitare l’Isola Grande con la complicità del buio: a partire dalle 19:15 è prevista l’osservazione del cielo da una posizione privilegiata e suggestiva, al riparo dall’inquinamento luminoso della terraferma. S’informa che quest’attività si svolge unicamente su iscrizione, online sul sito www.ti.ch/isoledibrissago, e avrà un costo di CHF 20.- a persona (gratis fino ai 16 anni).
Verranno inoltre proposte visite guidate speciali, avvincenti racconti stregati, nonché atelier creativi, in occasione dei quali ci si potrà cimentare nella pittura con colori naturali, oppure ancora nella realizzazione di lanterne di carta da decorare con il materiale naturale presente sull’Isola.

Domenica 7 novembre, ultimo giorno di apertura, andrà in scena lo spettacolo teatrale “Le mille e una golena” presentato dalla compagnia Sugo d’inchiostro. Per l’occasione verranno distribuite castagne a tutti i visitatori (fino ad esaurimento delle scorte) con informazioni concernenti questo frutto, proposte in collaborazione con l’Associazione castanicoltori della Svizzera italiana.

Si consiglia un abbigliamento adeguato all’umidità e alle basse temperature. In caso di pioggia, gli eventi in programma saranno annullati.

Si ricorda, inoltre, che l’entrata alle Isole di Brissago è gratuita per i ragazzi fino ai 16 anni.  

Si invitano i visitatori a voler raggiungere il debarcadero di Ascona, rispettivamente quello di Locarno, servendosi del trasporto pubblico. A tale proposito s’informa che i visitatori provenienti dal Ticino e dal Moesano hanno la possibilità di richiedere preventivamente una carta giornaliera gratuita al sito www.trasportopubblico.ch



Redazione Lugano

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore