/ Territorio

Territorio | 13 gennaio 2022, 13:00

La novarese Francesca Giordano nuova presidente dei Sacri Monti piemontesi

Dopo le dimissioni a marzo di Elisabetta Sgarbi, si chiude così il lungo periodo di “supplenza” del vice presidente Maurizio De Paoli

La novarese Francesca Giordano nuova presidente dei Sacri Monti piemontesi

Firmato dal presidente della giunta regionale Alberto Cirio il decreto di nomina della nuova presidente dell'Ente di Gestione dei Sacri Monti sito Unesco del Piemonte. Con la nomina della dottoressa Francesca Giordano di Novara per l'Ente si chiude il lungo periodo di “supplenza” del vice presidente Maurizio De Paoli, dopo le dimissioni a marzo di Elisabetta Sgarbi. Il decreto integra anche il consiglio dell'ente con la nomina della rappresentante del Comune di Ghiffa.

L'Ente di gestione ha il compito di conservare, gestire e valorizzare lo straordinario patrimonio di arte, fede, storia e paesaggio dei 7 Sacri Monti piemontesi inseriti nel sito Unesco, che comprende anche i Sacri Monti lombardi di Varese ed Ossuccio. I sette Sacri Monti piemontesi sono: Calvario di Domodossola e Santissima Trinità di Ghiffa (Vco); Orta (No); Varallo (Vc), Oropa (Bi); Crea (Al); Belmonte (To).

Il consiglio dell'Ente è formato dal presidente, scelto dalla Regione sulla base di un bando pubblico e da due consiglieri per ogni Sacro Monte (uno designato dalla parte religiosa, l'altro dai Comuni interessati). Al proprio interno il consiglio elegge poi un vicepresidente.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore