/ Ambiente

Ambiente | 20 gennaio 2022, 07:00

A Crevola sostituiti alcuni cavi di media tensione per proteggere gli uccelli

E-Distribuzione ha posizionato cavi isolati all’Oasi per far si che i volatili non rimangano folgorati

A Crevola sostituiti alcuni cavi di media tensione per proteggere gli uccelli

Una stagione invernale – e primaverile – più sicura per diverse coppie di gufo, nonché per altre specie, nel comune di Crevoladossola. E-Distribuzione ha infatti appena concluso i lavori di sostituzione di una linea di media tensione in località Oasi, sito di particolare interesse conservazionistico per l’avifauna.

Grazie alla segnalazione della Provincia e del Comune, la Società del gruppo Enel che gestisce la rete a media e bassa tensione ha provveduto alla riqualificazione in cavo aereo isolato a media tensione di una porzione di linea in precedenza realizzata in conduttori nudi. La nuova soluzione ha eliminato, lungo quel tratto di impianto, i punti in precedenza elettricamente accessibili ai volatili, eliminando di fatto la probabilità della loro folgorazione a vantaggio della conservazione degli habitat e della biodiversità.

E-Distribuzione è un’azienda sensibile alle tematiche ambientali e collabora attivamente con Istituzioni Locali, associazioni ambientaliste, oasi e parchi naturali in numerosi progetti che testimoniano il nostro impegno a favore della sostenibilità ambientale – commenta Enrico Bottone, Responsabile area regionale Piemonte e Liguria di E-Distribuzione - Siamo orgogliosi di poter contribuire a salvaguardare la biodiversità: questi interventi saranno un modello da seguire per garantire sempre di più la massima integrazione tra infrastrutture energetiche, ambiente e territorio”.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore