/ Calcio

Calcio | 11 maggio 2022, 11:00

Lipari: ''Penalizzati dai troppi infortuni''

La Varzese paga le tante assenze e scivola verso la zona play out. Intanto la classifica cannonieri di prima parla ossolano

Lipari: ''Penalizzati dai troppi infortuni''

‘’Non posso  rimproverare nulla ai ragazzi. Ce la stanno mettendo tutta in campo ma la troppe assenze condizionato le nostre prestazioni’’. Gianni Lipari, allenatore della Varzese,  è conscio della situazione di pericolo in cui è scivolata la squadra, a soli tre punti dalla zona calda dei play out.

La sconfitta interna contro il Trecate (1-2, rete di Piroia) non ci voleva ma i granata sanno che hanno ancora quattro turni per raccogliere puti salvezza. La Varzese infatti sta facendo i conti con una rosa ridotta che costringe il tecnico a far giocare quasi sempre gli stessi giocatori.

I risultati della giornata non hanno dato una mano alla Varzese. La sconfitta del Villa a Ghemme (2-1) ha dato fiato alla squadra novarese. Il Villa paga pegno ancora una volta in trasferta, facendosi  rimontare negli ultimi minuti dopo il vantaggio siglato da Cotroneo. Il successo porta la Pro Ghemme inaspettatamente a tre punti dalla Varzese.

Simone Margaroli (2) e Simone Zonca invece concretizzano la vittoria dell’Ornavassese in quel di Oleggio (2-1), contro il fanalino di coda del torneo.

Bene, per la Varzese, i risultati delle altre due ososlane.

La Crevolese fa un punto (2-2) a Carpignano, dove segnano il solito Palfini e un Moretti che ultimamente ha ritrovato una positiva vena realizzativa.

Vittoria per il Fomarco (3-2 a Comignano) dove va in scena la solita briosità del duo Schirru- Pasin  (2) che ha ora all’attivo 43 reti segnate.

Con una classifica cannonieri che parla solo ossolano: Schirru (Fomarco, 26 reti),  Primatesta (Villa, 23), Pasi (Formarco, 17), Zionca (Ornavassese, 15)

Renato Balducci

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore