/ Sport

Sport | 15 maggio 2022, 18:53

Presentata la settima edizione de “La Sfadiàa”, il trofeo in ricordo di Graziano Bonzani

Il percorso competitivo di 19 km, con dislivello positivo di 1500 metri, si snoderà interamente su sentieri sterrati della Val Vigezzo, fino alla Cima Trubbio (2.064 m) alla Piana e ritorno

Presentata la settima edizione de “La Sfadiàa”, il trofeo in ricordo di Graziano Bonzani

E’ stato presentata presso l’Unione Montana della Vigezzo la settima edizione de “La Sfadiàa” – Trofeo Graziano Bonzani, corsa in montagna organizzata dall’A.S.D. “Ul Grup ad la Sfadiàa” presieduta da Paolo Terruggia, con il patrocino del Comune di Craveggia ed intitolata a Graziano Bonzani, giovane ed indimenticato capostazione della Piana di Vigezzo.

La Sfadia’a è una corsa in auto-sufficienza, principio per il quale l’atleta deve essere in grado di gestire con proprie riserve alimentari ed idriche l’autonomia di percorrenza sul tracciato, oltre a essere consapevole che la propria partecipazione richiede un’adeguata preparazione fisica. E’ aperta a tutte le persone, uomini e donne, che abbiano compiuto 18 anni di età (16 anni con delega-autorizzazione dei genitori) al momento dell’iscrizione e aventi certificato medico di idoneità sportiva agonistica.

Il percorso competitivo di 19 km, con dislivello positivo di 1500 metri, dopo un breve tratto asfaltato si snoderà interamente su sentieri sterrati immersi nella natura, attraverso pascoli montani e sulle suggestive mulattiere della Val Vigezzo, fino alla Cima Trubbio (2.064 m) alla Piana di Vigezzo e ritorno. Il percorso di 11 km prevede il transito dall’Alpe Fontana, scollinamento alla Colma di Craveggia, per poi ridiscendere verso il Pian dei Lavonchi prima di tornare a Craveggia. Gli orari di partenza previsti sono alle ore 8,30 e alle ore 8,50 da Piazza Usuala a Craveggia ed a seguire partirà il minigiro da 3 km all’interno del centro abitato, dedicato ai bambini, alle famiglie e a chi non vuole rinunciare ad una piacevole giornata di sport.

Tutti i tracciati saranno indicati con una segnaletica chiara e visibile, per rendere la corsa ben accessibile a tutti. 

Le preiscrizioni online sul sito www.trofeobonzani.it saranno attive fino a martedì 7  giugno, con la possibilità di usufruire della quota di iscrizione ridotta di € 20,00 per il percorso di 19 km e di € 15,00 per il percorso da 11 km. Ci si potrà iscrivere anche il giorno della gara ai seguenti costi: € 25,00, € 20,00,  € 10,00 per il minigiro.  Compresi nella quota di iscrizione il pacco gara con prodotti tipici vigezzini, omaggi vari e pettorale.


Il presidente Paolo Terruggia "Ogni anno “La Sfadiàa è un’occasione per riunirci e ricordare Graziano Bonzani, un grande amico non solo per me, ma per moltissime persone. Il successo della manifestazione deriva dalle numerose Associazioni e gli Enti del territorio, che si prodigano per la perfetta riuscita dell’evento, oltre al supporto delle famiglie Zanni e Bonzani, sempre presenti". 


Particolarmente sentiti da parte di Terruggia i ringraziamenti: "Vorrei riservare un caloroso ringraziamento al Comune di Craveggia, all’Unione Montana di Valle, agli Sponsor che sostengono sempre la manifestazione, al Sagaf, al Soccorso Alpino, all’AIB, alla Società Operaia, al Gruppo Ambulanza di Valle, all’Avis, all’Aci di Domodossola, agli Amici della Montagna, allo Sci Club Piana 2000, alla Pro Loco di Santa Maria Maggiore, al CAI Valle Vigezzo, al Gruppo Alpini di Santa Maria Maggiore, al Sig. Maini Vigile di Craveggia, alla Polizia Provinciale, al Corpo Carabinieri Forestali, ai Consiglieri de “Ul Grup ad La Sfadiàa”. Grazie al sostegno ed alla collaborazione di tutti, ogni anno rendiamo la nostra gara sportiva un appuntamento immancabile della nostra bella Valle Vigezzo".

Sono state tante le parole di lode ricevute dalle autorità presenti. Il Consigliere Regionale Alberto Preioni si è complimentato per il successo crescente dell’iniziativa che attira tanti appassionati nella bellissima Valle Vigezzo, patria degli spazzacamini: “il settimo anno significa grande attenzione per la proposta sportiva sempre più accattivante, i numeri crescenti dei partecipanti lo confermano.

Il sindaco di Santa Maria Maggiore Claudio Cottini ha espressocomplimenti sinceri per una manifestazione che si fonda sul ricordo di un amico sul valore dello sport” .

Il sindaco di Craveggia e presidente dell’Unione Montana Paolo Giovanola ha potuto rinnovare la sua stima verso gruppo affiatato di organizzatori dichiarando che rappresentano un valore per tutta la comunità e per il turismo insieme ai volontari che definisce “il perno di ogni iniziativa di successo” .

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore