/ Attualità

Attualità | 23 maggio 2022, 19:15

Lidia Maksymowicz, sopravvissuta alle atrocità dei lager ha voluto commemorare le vittime del Mottarone VIDEO

Ad accompagnarla alla stele il sindaco Severino e l'assessore Gasparro

Lidia Maksymowicz, sopravvissuta alle atrocità dei lager ha voluto commemorare le vittime del Mottarone VIDEO

Oggi a commemorare le vittime della tragedia della funivia è arrivata al Mottarone anche Lidia Maksymowicz, sopravvissuta al lager di Auschwitz- Birkenau. "Dopo la cerimonia, con l'assessore Gasparro sono stata onorata di accompagnare alla stele la signora Lidia Maksymowicz sopravvissuta al lager di Auschwitz- Birkenau" scrive sulla sua pagina Facebook il sindaco Severino.

"Incontrai la prima volta Lidia lo scorso anno quando, venuta a conoscenza della tragedia, venne in municipio per esprimere a tutti noi la sua vicinanza.

Oggi Lidia con la grande umanità che la contraddistingue ha voluto in modo discreto esserci, posare un mazzo di fiori alla stele e recitare con noi una preghiera.

Grazie Lidia, grande donna messaggera di pace nonostante le atrocità vissute in tenera età" racconta Marcella Severino.

 

"Lidia ha raccontato che da 77 anni ogni anno torna al lager e ogni volta il suo vissuto riaffiora così come i volti delle persone che le erano attorno in quei terribili momenti perché certe esperienze non si cancellano e ti segnano per sempre" conclude il sindaco stresiano.

 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore