Scuola e formazione - 31 maggio 2022, 17:25

Mascherine a scuola, Chiorino: "Lavoriamo per permettere a bambini e ragazzi di toglierle"

L'assessore regionale coglie l'appello della consigliera Frediani (M4O): "Il ministro dice che sono un valore educativo, ma per me conta solo quello sanitario. Mandiamo un segnale anche se mancano pochi giorni alla fine"

Mascherine a scuola, Chiorino: "Lavoriamo per permettere a bambini e ragazzi di toglierle"

Mascherine a scuola, addio? E' questo l'auspicio dell'assessore regionale all'Istruzione, Elena Chiorino, che oggi ha dato un'informativa sull'argomento in Consiglio regionale, in risposta a un appello della consigliera Francesca Frediani del Movimento 4 Ottobre.

Frediani aveva chiesto all'assessore di farsi portavoce presso il ministro Bianchi per chiedere di "togliere subito l’assurdo e incomprensibile obbligo di mascherina a scuola, visto che non è più tale nemmeno nei negozi o nelle discoteche". 

"Abbiamo visto assembramenti con migliaia di persone per l’Eurovision, per lo scudetto o per il Giro d’Italia", ha detto Frediani. "Durante il venerdì e il sabato notte, la città è un fiume in piena di gente che si muove senza distanziamento. E nelle scuole bambini e ragazzi devono tenere la mascherina tutto il tempo, senza che sia dimostrata l'utilità, oggi, di questa misura? Facciamo in modo, anche se ormai mancano pochi giorni alla fine della scuola, di chiudere l'anno 'in bellezza' con una decisione simbolica ma significativa: via le mascherine anche in classe".

"In effetti - ha risposto l'assessore Chiorino - l'uso in classe delle mascherine in questo ultimo periodo è stato criticato dallo stesso mondo medico-scientifico, con molti esponenti che lo hanno definito 'non necessario'. Personalmente non condivido la posizione del ministro Bianchi quando dice che le mascherine sono un 'valore educativo'. E' infatti necessario chiarire una volta per tutte il loro valore sanitario, soprattutto in questo momento. Proprio per questo è già sul tavolo dell'assessorato la richiesta di fare in modo che per i bimbi non ci sia più l'obbligo dell'uso a scuola della mascherina".

L'idea è i far decadere l'obbligo di mascherine a scuola prima della fine dell'anno scolastico, la settimana prossima, per avere almeno qualche giorno senza più restrizioni. "A meno - ha concluso Chiorino - che non ci siano delle evidenze scientifiche che ci confermano il contrario: e cioè che la mascherina è ancora necessaria per assicurare la protezione dal Covid. In quel caso ovviamente si userà sempre tutto il senso di responsabilità che è stato usato fino a oggi".

Daniele Angi

Ti potrebbero interessare anche:

SU