/ Cronaca

Cronaca | 15 giugno 2022, 18:20

Cambia residenza e trasferisce la propria arma senza dichiararlo: denunciato

Il provvedimento è scattato dopo una verifica dei carabinieri di Santa Maria Maggiore

Cambia residenza e trasferisce la propria arma senza dichiararlo: denunciato

Ha cambiato la propria residenza spostando anche l'arma in suo possesso, ma senza dichiarare all’autorità di pubblica sicurezza il cambio del luogo di detenzione. Non avendo richiesto il permesso necessario, per lui è scattata una denuncia da parte dei Carabinieri di Santa Maria Maggiore. 

“La sanzione - sottolineano i Carabinieri- scaturisce dai quotidiani controlli che l’Arma svolge nei confronti dei detentori di armi da sparo, armi bianche e munizionamento, affinchè siano rispettate le disposizioni legislative sul possesso delle previste autorizzazioni sanitarie e di polizia, oltre al mantenimento dei requisiti di sicurezza per la detenzione. Questo tipo di controlli sono necessari affinchè si possa prevenire che, da una incauta detenzione delle armi, soggetti male intenzionati e non in possesso dei previsti requisiti di legge, ne entrino in possesso, come specificato nel Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza”. 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore