Cronaca - 31 luglio 2022, 13:00

Canton Ticino, a 200 all'ora in autostrada: denunciati e via la patente

Nei guai un 25enne italiano e un 22enne svizzero

Canton Ticino, a 200 all'ora in autostrada: denunciati e via la patente

Denunce e ritiro patente per un 25enne italiano che viaggiava a 190 all'ora (limite a 100) sulla A2 e per un 22enne cittadino svizzero che circolava a 205 all'ora sulla A13.

La Polizia cantonale comunica che nell'ambito di controlli della velocità sono state riscontrate, negli scorsi giorni, due gravi infrazioni alla circolazione stradale.

Un primo caso è stato constatato il 17 luglio poco dopo le 5, sulla A13 in territorio di Tenero, direzione Locarno, dove è stato intercettato un 22enne cittadino svizzero domiciliato nel Locarnese. Il giovane circolava ad una velocità di 205 chilometri orari dove il limite è di 100.

Un secondo caso è stato riscontrato il 27 luglio poco dopo la 1.30, sulla A2 in direzione Nord, in territorio di Monteceneri. Un autoveicolo viaggiava ad una velocità di 190 chilometri orari dove il limite è di 100. I contestuali accertamenti da parte della Polizia cantonale hanno permesso di risalire all'identità del conducente. Si tratta di un 25enne cittadino italiano domiciliato nel Canton Grigioni.

Entrambi gli automobilisti sono è stati denunciati al Ministero Pubblico come “pirata della strada” per grave infrazione alla Legge federale sulla circolazione stradale. Inoltre, ad entrambi, è stata ritirata la licenza di guida.

La Polizia Cantonale ricorda che la velocità elevata permane una delle maggiori cause di incidenti, con esiti anche gravi e/o letali. Si rinnova dunque l'invito ai conducenti a rispettare i limiti a tutela della propria incolumità e di quella degli altri utenti della strada.

Redazione VareseNoi

Ti potrebbero interessare anche:

SU