/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 11 agosto 2022, 11:02

''Anas sistemi e riapra la vecchia statale alle Casse'

Anche l'Unione Alta Ossola prende posizione sulla chiusura dello storico tracciato dei tornanti che sale a Formazza

''Anas sistemi e riapra la vecchia statale alle Casse'

Il consiglio dell’Unione Montana Alta Ossola mette in delibera il suo dissenso sulla decisione di Ansa di tener chiusa la vecchia statale 659 alle Casse. L’Unione che ha sede a Crodo, solleciterà Anas affinché ‘’venga ricostruito  il vecchio ponte sul Toce e sistemata la storica strada statale per consentirne la riapertura ai mezzi e alle persone’’.

Una richiesta che parte dal ruolo strategico che la Formazza ha a livello di metanodotti, dighe e  elettrodotti.

‘’La chiusura del tratto – dice l’Unione Alta Ossola -  toglie l’unica alternativa di collegamento con la Formazza, e l’isolamento causerebbe immaginabili danni alle persone, all’economia nazionale e alle attività presenti sul territorio, considerando tra l’altro  la posizione strategica dell’area, quale snodo energetico internazionale, sia per l’esistenza di invasi e impianti di produzione di energia elettrica, che per il transito di importanti linee di trasporto di energia elettrica e del metanodotto che dall’Olanda, attraverso la val Formazza, porta il gas verso la pianura Padana. In particolare in questo periodo caratterizzato dall’emergenza nazionale per gli approvvigionamenti energetici. Inoltre la manutenzione dei predetti impianti energetici deve essere garantita 24h al giorno per la sicurezza della popolazione della valle’’.

 

Renato Balducci

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore