/ Cultura e spettacoli

Cultura e spettacoli | 01 ottobre 2022, 16:30

Omegna, il Consiglio Comunale dei ragazzi presenta il concorso Scrittori in erba

Torna l’iniziativa dedicata a giovani autori di racconti brevi e libri d’artista, animali fantastici e biodiversità il tema di quest'anno

Omegna, il Consiglio Comunale dei ragazzi presenta il concorso Scrittori in erba

Il Consiglio Comunale dei Ragazzi (CCR) di Omegna presenta il concorso Scrittori in erba. Il concorso è dedicato a giovani autori di racconti brevi e libri d’artista.

L’iniziativa è promossa dall’associazione culturale Mastronauta e dall’associazione Dragolago in collaborazione con il Comune di Omegna, l’Istituto comprensivo Fillippo Maria Beltrami, diretto da qualche settimana dal nuovo dirigente scolastico Salvatore Maugeri, e il Parco della Fantasia Gianni Rodari.

Scrittori in erba dal 2018 promuove la pratica della scrittura e la costruzione di libri di artista tra gli alunni della scuola primaria e secondaria di primo grado. Dal 2020, oltre all’iniziale diffusione a livello bi-provinciale (Vco e Novara), è attiva una promozione del concorso anche a livello regionale tramite la rete dei CCR e a livello internazionale attraverso la rete delle scuole di italiano all’estero. I racconti, valutati dalla giuria composta interamente dai ragazzi del CCR di Omegna saranno presentati e premiati durante le giornate del Festival per la letteratura per ragazzi dedicato a Gianni Rodari che si terrà il prossimo ottobre in occasione del compleanno dell’intellettuale (23 ottobre). Verranno premiati i vincitori di tre categorie: Primavera / scuola primaria; Teenager / scuola secondaria di primo grado; Libri d’artista.

La partecipazione viene attivata tramite un bando di concorso che viene pubblicato a inizio anno. Ogni edizione promuove un tema specifico. Per questa quinta edizione il tema ricade sugli animali fantastici e pone l’attenzione sulla biodiversità e sul rischio di estinzione di molte specie di animali.

I componenti dell’attuale Consiglio Comunale dei Ragazzi di Omegna sono: il sindaco Erica Borone, il vicesindaco Isabella Berelda e gli assessori Ludovica Bacchetta (servizi sociali), Erica Fontana (ambiente), Jan Pattis (sport) e Samuele Zonca (scuola). Sono coadiuvati dagli assistenti Gabriele Piccinno, Filippo Gallarotti, Zinedine e Amos Malenotti. Gli altri componenti del CCR sono: Elisa Contelli, Federico Bortott, Melissa Fantini, Tommaso Maioli, Romaissa Haou, Manuel Motta, Carlo Belleri, Loris Mandrioli, Nagua Labiad, Emma Ketcha, Andrea De Caro e Rosita Forte. Danno una mano dall’esterno Amoena Savo, Marta Zanoletti, Francesca Capone, Tian Matteo Brunelli e Oumy. A dirigerli è la facilitatrice Paola Giroldini.


«La valorizzazione dei giovani è fondamentale per una città che guarda al futuro – afferma il Vice Sindaco reggente Mimma Moscatiello –. Non solo perché i giovani sono il futuro ma perché gli stili di vita stanno cambiando e i ragazzi sentono l’esigenza di poter chiedere ciò di cui hanno bisogno. Il CCR è un laboratorio politico dove per politica si intende ragionare e riflettere sul futuro della città».


C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore