/ Politica

Politica | 22 febbraio 2023, 15:00

Icardi entra nel cda dell'Istituto Superiore di Sanità

Sarà designato dalla Conferenza Unificata. Confermato presidente Silvio Brusaferro

Icardi entra nel cda dell'Istituto Superiore di Sanità

Si è insediato in questi giorni, con la sua prima riunione alla presenza del ministro della Salute Orazio Schillaci, il nuovo Consiglio di Amministrazione dell’Istituto Superiore di Sanità. Per la prima volta è presente anche un rappresentante eletto dai ricercatori dell’Istituto, come previsto dal nuovo Statuto.

Questa la composizione del nuovo Cda, la cui nomina ha la durata di quattro anni.

-       Silvio Brusaferro, presidente dell’Iss (presidente)

-       Luigi Genesio Icardi, assessore alla Sanità del Piemonte, designato dalla Conferenza Unificata

-       Claudio Borghi, direttore di Unità Operativa di Medicina Interna Cardiovascolare dell’Aou Policlinico S. Orsola-Malpighi di Bologna, professore ordinario di Medicina Interna dell’università di Bologna, designato dal ministro dell’Università e della Ricerca

-       Francesca Cirulli, dirigente di ricerca dell’Iss, in rappresentanza dei ricercatori

-       Giovanni Zotta, già direttore generale della ricerca per il ministero della Salute, esperto designato dal ministro della Salute.

Durante la prima seduta il Cda ha nominato vicepresidente il consigliere Giovanni Zotta.

Redazione Torino

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore