/ Cultura

Cultura | 21 settembre 2023, 08:49

Fisarmonicisti ossolani all'Alpen Fest: da spettatori a protagonisti con le loro fisarmoniche

Una gita a Livigno che si è trasformata in un'opportunità unica di suonare alla tradizionale festa dell'allevamento

Fisarmonicisti ossolani all'Alpen Fest: da spettatori a protagonisti con le loro fisarmoniche

Sono partiti per andare in gita a Livigno e partecipare come spettatori all'Alpen Fest, tradizionale appuntamento di fine estate che rende omaggio al mondo dell'allevamento e alla fine sono stati anche loro animatori della festa con le loro fisarmoniche.

E' successo al gruppo dell'Associazione fisarmonicisti ossolani nello scorso fine settimana. “E'stata una gita riuscitissima che ha visto ben 120 partecipanti che dall'Ossola hanno raggiunto laValtellina – spiega Paolo Guglielmetti dell'associazione fisarmonicisti ossolanied abbiamo avuto anche una grossa soddisfazione una ventina di noi ha portato la fisarmonica e gli organizzatori dell'Alpen fest, appena saputo del nostro arrivo, ci hanno subito chiesto di suonare”.

Insomma, la gita si è trasformata per una parte del gruppo in una trasferta per suonare. Con loro erano presenti anche otto componenti del gruppo di canto “Amici della montagna” della Valle Vigezzo. Nella comitiva alcuni allievi della scuola di fisarmonica che è stata aperta quest'anno a Beura dall'associazione ed è stato per loro un bel riconoscimento l'appuntamento di Livigno è seguito da migliaia di persone.

Il gruppo dell'Associazione fisarmonicisti ossolani e i giovani allievi della scuola di fisarmonica di Beura ha un calendario sempre fitto di impegni. Nell'estate gli allievi si sono esibiti alla sagra della patata, il primo ottobre, sia i componenti dell'associazione che gli allievi, saranno a Beura in occasione della sagra della polenta e l'8 ottobre sia associazione che giovani saranno presenti alla sagra delle tradizioni di Varzo.

Il 13 settembre è ripresa anche la scuola di fisarmonica a Beura tenuta dal maestro Marco Valenti. E per l'anno prossimo sono già stati ingaggiati dagli organizzatori per suonare nuovamente all'Alpen Fest la festa dove si rivive la transumanza alpina in cui gli animali, dopo l’estate in alpeggio, rientrano in paese per il periodo invernale per rivivere le emozioni della vita contadina di un tempo.

Mary Borri

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore