/ Attualità

Attualità | 07 febbraio 2024, 19:00

L'Ossola e il mondo della cinofilia provinciale piangono la scomparsa di Roberto Caffone

Per quasi 40 anni ha gestito il negozio Domofauna in via Binda a Domodossola

L'Ossola e il mondo della cinofilia provinciale piangono la scomparsa di Roberto Caffone

Lutto a Domodossola per l'improvvisa scomparsa di Roberto Caffone, storico presidente del Gruppo Cinofilo del Verbano Cusio Ossola.

Caffone, 61 anni, è morto in ospedale dove si trovava ricoverato da qualche giorno. E' stato stroncato da un malore improvviso mentre era rivoverato nel reparto di Medicina mercoledì mattina.

Roberto dall'età di 22 anni aveva aperto in via Binda lo storico negozio Domofauna. Attività che gestiva insieme alla moglie Barbara e che aveva interrotto da qualche anno per dei problemi di salute.

E' stato una figura di riferimento nel mondo della cinofilia del territorio. Sempre pronto a dare un consiglio a chi si rivolgeva al suo negozio. Cordiale, gentile e professionale, con una passione enorme per i cani. Aveva anche allevato in passato splendidi dobermann e parson russel terrier.

Agli inizi degli anni '90 aveva fondato il  Gruppo Cinofilo del Verbano Cusio Ossola, Delegazione Provinciale ENCI (Ente Nazionale della Cinofilia Italiana), gruppo del quale era ancora presidente.
Lascia la moglie Barbara, la mamma Annamaria, i fratelli Vittorio e Franco, il nipote Riccardo e la suocera Anna.

Il funerale si svolgerà venerdì 9 febbraio alle 10.45 in Collegiata a Domo, mentre il rosario sarà recitato giovedì alle 17.30.

Redazione

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore