/ Sanità

Sanità | 08 febbraio 2024, 18:00

Giornata di Raccolta del Farmaco: 22 farmacie aderenti nel Vco

Dal 6 al 12 febbraio è possibile donare medicinali al Banco Farmaceutico per aiutare persone in difficoltà

Giornata di Raccolta del Farmaco: 22 farmacie aderenti nel Vco

Sono oltre 5.600 le farmacie che parteciperanno, su tutto il territorio italiano, alla 24° edizione della Giornata di Raccolta del Farmaco, in programma dal 6 al 12 febbraio. Oltre a esporre la locandina, i farmacisti inviteranno i cittadini a donare uno o più medicinali da banco per le persone bisognose. L’iniziativa, promossa da Banco Farmaceutico, conta della collaborazione, tra gli altri, di Federfarma e vedrà coinvolti oltre 25mila volontari.

Nel 2023, sono state 598.178 le confezioni di medicinali donate, per un valore pari a oltre cinque milioni di euro. Questi farmaci saranno consegnati a quasi duemila realtà che si prendono cura di almeno 427mila persone in condizioni di povertà sanitaria, offrendo gratuitamente cure e medicine. Anche quest’anno serviranno, soprattutto, antinfluenzali e medicinali pediatrici, antipiretici, analgesici, preparati per la tosse e per i disturbi gastrointestinali, farmaci per i dolori articolari e muscolari, antistaminici, disinfettanti, vitamine e sali minerali.

“La responsabilità sociale è nel DNA della farmacia: per tale motivo anche quest’anno partecipiamo attivamente alla Giornata di Raccolta del Farmaco. Un’iniziativa importante per dare un aiuto concreto a chi ne ha bisogno”, afferma Marco Cossolo, presidente di Federfarma, sottolineando che “i farmacisti, in quanto parte integrante del tessuto sociale, sono sensibili alle disuguaglianze sanitarie, purtroppo presenti in molte parti del nostro Paese. Negli ultimi anni si è verificato un aumento del disagio economico e della povertà sanitaria: i farmacisti ne hanno piena coscienza come professionisti della salute; perciò, si impegnano costantemente nei confronti della comunità e dei più fragili”.

Secondo Sergio Daniotti, presidente di Fondazione Banco Farmaceutico Ets, “Donare un farmaco è un gesto semplice e può essere determinante per la salute di chi non può permetterselo. Contribuisce in maniera importante al bene di chi lo riceve. Ma anche di chi lo dona. Perché, in fondo, compiere il bene è una parte inscindibile della legge scritta nel cuore di ogni persona, è una componente della stessa struttura umana”.

Di seguito l’elenco completo delle farmacie aderenti nella provincia del Verbano-Cusio-Ossola:

Antica Farmacia del Borgo – Via Romita 18A, Domodossola

Antica Farmacia Nitais – Piazza Gramsci 13/A, Verbania Pallanza

Farmacia Antica del Lago – Via Vittorio Veneto 5/A, Cannobio

Farmacia Borroni – Piazza Ranzoni 39, Verbania Intra

Farmacia Calderara – Strada Statale 337 11, Trontano

Farmacia Cammareri Bardelli – Piazza Colla 8, Gignese

Farmacia Cammareri Bardelli - Via Martiri 42, Fondotoce

Farmacia Ciana - Via Alfredo di Dio 33, Ornavasso

Farmacia Comunale - Via S. Antonio 1, Domodossola

Farmacia Comunale – Corso Cairoli 33, Verbania

Farmacia del Corso – Corso Moneta 56, Domodossola

Farmacia di Baceno, Piazza Aldo Moro 21, Baceno

Farmacia di Gravellona Toce – Corso Marconi 32, Gravellona Toce

Farmacia di Vogogna – Via Nazionale Dresio 56, Vogogna

Farmacia Fantone – Via Domodossola 35, Druogno

Farmacia Franzosi – Via Domodossola 94, Villadossola

Farmacia Gallenzi – Via Bianchi Novello 8, Villadossola

Farmacia Guerra – Via Sempione 6, Pallanzeno

Farmacia Nava – Piazza Matteotti 25/B, Verbania Intra

Farmacia Roi Olivieri – Via 42 Martiri 13/A, Baveno

Farmacia Salusfarma – Via Matteotti 98, Santa Maria Maggiore

Farmacia Valle – Via Cavour 16, Stresa

Redazione

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore