/ Eventi

Eventi | 03 marzo 2024, 15:11

I "Baldanza bikers" al lavoro per organizzare la "Prima....vera fest" a Pieve

Il 4 e 5 maggio il paese diventerà un villaggio dei motori, con moto, auto tuning e d'epoca, supercar e street food

I "Baldanza bikers" al lavoro per organizzare la "Prima....vera fest" a Pieve

Sarà una festa per tutti, amanti delle due ruote, delle auto tunizzate o d'epoca, ma anche per famiglie e semplici curiosi: i "Baldanza Bikers 22 Original" sono al lavoro per organizzare la seconda edizione di "Prima.....vera fest", la manifestazione nata lo scorso anno che per un week end ha trasformato Pieve Vergonte in un villaggio all'aperto tra motori, buon cibo e tanto altro ancora, e che quest'anno si svolgerà il 4 e 5 maggio.

"Chiuderemo tutta la via Cicoletti e la zona centrale del paese ospiterà la nostra festa - dice Federico Iolita, presidente dell'associazione culturale "Baldanza Bikers 22 Original" che riunisce appassionati di motociclette, ma non solo - avremo street food, mercatini degli hobbisti e tanti eventi che animeranno le due giornate di festa". In programma infatti un raduno statico di auto tuning, uno di Porche, un raduno di Harley Davidson con il gruppo Hurricanes di Verbania, esibizioni di trial e poi tanta musica ad animare le due giornate.

Ma non solo: non mancheranno i giochi per i bambini, perché "Prima....vera fest" non vuole solo essere una manifestazione dedicata ai motori. "Sarà una festa per gli appassionati ma anche per bambini e famiglie, con tanti momenti di intrattenimento, come ad esempio esibizioni di danza, di zumba, di judo e giochi vari - precisa infatti Federico Iulita - e dopo le 23 ci trasferiremo al tendone dell'oratorio per la discoteca con dj set". I "Baldanza Bikers 22 Original" sono nati alcuni anni fa: un gruppo di amici appassionati di moto che ha deciso di costituire un'associazione per organizzare uscite in compagnia ed eventi vari, dove l'amicizia e lo stare bene insieme sono alla base di tutto. Molta attenzione viene riservata anche ai disabili, con iniziative che vogliono regalare un sorriso ai ragazzi ospiti della struttura del Ciss presente a Pieve.

Per questo motivo, tra l'altro, i Baldanza organizzano la "Befana in moto". Tra i sogni dell'associazione, quello di acquistare un sidecar con cui portare a spasso i ragazzi disabili, da mettere a disposizione anche di altre associazioni. Oggi dunque i "Baldanza", con la collaborazione della Pro Loco e il supporto del Comune di Pieve Vergonte, sono impegnati a organizzare la festa che è destinata a diventare un appuntamento fisso. "Dobbiamo ringraziare l'amministrazione comunale per il supporto, e la Pro Loco che ci darà una grossa mano - prosegue Iulita - e naturalmente tutti gli esercizi pubblici e le attività che ci staranno accanto". Chi volesse partecipare a "Prima....vera fest", anche come espositore, può contattare il presidente tramite Facebook.

Miria Sanzone

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore