/ Territorio

Territorio | 29 marzo 2024, 16:46

Niente Pasqua sulla neve in molte stazioni ossolane

Il maltempo e la pioggia a quote relativamente alte rovinano il fine settimana sugli sci. Domobianca chiude qui la stagione invernale

Niente Pasqua sulla neve in molte stazioni ossolane

Il forte maltempo, la pioggia prevista ad un'altitudine di 2mila metri, il marcato rischio valanghe: chi aspettava il ponte pasquale per dedicarsi a giornate sulla neve, sci o ciaspole ai piedi, è doppiamente deluso perché di neve in quota ce n'è davvero tanta, grazie alle abbondanti nevicate di questi ultimi giorni, ma le possibilità di preparare le piste e garantire la sicurezza degli sciatori sono davvero poche.

Alla Piana di Vigezzo si tornerà a sciare a Pasquetta.

Per sabato e la domenica di Pasqua anche le altre stazioni saranno chiuse. Domobianca dice addio alla stagione sugli sci: "Piove a quote alte, preparare le piste diventa sempre più difficile - dice il direttore Federico Sciagata - ci rivediamo l'anno prossimo".

Anche l'Alpe Devero sarà chiuso per tutto il week end, e si tornerà a sciare martedì 2 aprile.

A Macugnaga si doovrebbe sciare invece tempo permettendo. 

Miria Sanzone

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore