/ Calcio

Calcio | 23 maggio 2022, 16:00

Virtus Villa, una tavolata lunga 40 anni...

Una sessantina di ex calciatori biancocelesti si sono ritrovati per ricordare Ernesto Gori e Dario Montanari

Nelle foto (di Renzo Nedalini), alcuni del presenti alla serata ricordo

Nelle foto (di Renzo Nedalini), alcuni del presenti alla serata ricordo

Una tavolata lunga quasi 40 anni. E’ quella che venerdì sera al ristorante La Serenella di Villadossola ha visto ritrovarsi molti giocatori che hanno giocato nella Virtus Villa ad iniziare da quelli degli Anni Settanta sino agli anni Novanta. Una iniziativa promossa dall’ex portiere Piero Polli che con l’aiuto di alcuni amici (Renato Balducci e Bruno Colusso) è riuscito a raggruppare un buon numero di ex biancocelesti per un revival  d’eccezione. Una serata per ricordare l’allenatore Ernesto Gori e Dario Montanari, che hanno lasciato un segno indelebile nella società della loro città. Non a caso erano presenti anche Renato e Sandro Gori, figli del Nesto.

Un revival, dicevamo, che ha visto anche la presenza di ex tecnici come Colla, Reali e Lipari, ma anche di giocatori storici degli anni degli spareggi per la D e degli anni Settanta, quando ancora si giocava al ‘’pollaio’’ : Colombo, Squizzi, Mariani, Pelucchi,  Corti, Cistoldi,  Polli, Gattico, Gianni Scesa, Pioletti,  Barozzi, Donati, Manini, Girardini, Quattrone, Penco, Rinaldi, Rovereti,  Di Clemente e poi gli altri giocatori di annate successive: Bassani, Campi, Dal Fitto, Di Coscio, Falcone, Fava, Gernetti, Gervasoni,  Maioni, Marian, Molinari, Nedalini, Pellegrini, Pennestri, Pirazzi, Plorutti, Polloni, Perugini, Ratto, Santini, Samonini, Roberto Scesa, Turroni, Valdo.  Ai quali a fine serata si aggiunto Carlo Fontana, ex del Villa e uno dei titolari del ristorante villadossolese. Presente anche Marco Barbetta, che ha da poco pubblicato il suo libro ‘’Virtus Villa 1945-2020’’

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore