Attualità - 07 aprile 2021, 17:00

Vanno all'asta 33 biciclette recuperate dal Comune di Domo

Si terrà il 29 aprile, alle ore 10, in sala consiliare

Vanno all'asta 33 biciclette recuperate dal Comune di Domo

Il prossimo 29 aprile, alle ore 10 presso la sala Consiliare del Comune di Domodossola si procederà all’asta con il sistema delle offerte segrete (in aumento sul prezzo posto a base d'asta), ai dei beni mobili posti alla seguente base d'asta di un unico lotto contenente 33 biciclette per adulti di svariati modelli sia femminili che maschili, la base d’asta è fissata a 165 euro.

La vendita dei beni di cui sopra avrà luogo nello stato di fatto e di diritto in cui attualmente si trovano, come spettanti in piena proprietà all'Amministrazione Comunale.

Non sarà possibile acquistare unità singole e verranno escluse le offerte in ribasso rispetto al prezzo a base d'asta.

Le offerte dovranno pervenire tassativamente, a pena d'esclusione dalla gara, all'Ufficio Protocollo del Comune di Domodossola, Piazza Repubblica dell'Ossola, 1 28845 Domodossola (VB), entro le ore 12 del giorno 28 aprile, in plico chiuso, controfirmato sui lembi di chiusura e riportante all'esterno la dicitura, ben visibile "Offerta asta pubblica vendita beni mobili del 29/04/2021 - contiene proposta di acquisto NON APRIRE".

Non saranno ammesse all'esame le offerte che, per qualsiasi motivo, perverranno oltre i termini prefissati.

Il plico dovrà contenere l'offerta economica che dovrà essere redatta in carta legale o resa legale con marca da bollo di 16 euro utilizzando il modello messo a disposizione dall'ufficio preposto che sarà consegnato nel corso del sopralluogo.

La stessa dovrà indicare il prezzo di acquisto proposto in cifre e in lettere, con data e firma dell'offerente, accompagnata da fotocopia di documento d'identità dell'offerente.

Per le persone fisiche l'offerta, datata e sottoscritta, dovrà essere redatta specificando nome, cognome, data e luogo di nascita, nonché il codice fiscale dell'offerente.

Nel caso di partecipazione per conto di altre persone, dovrà essere allegato originale o copia autentica di procura per atto pubblico o per scrittura privata autenticata.

Per le persone giuridiche dovrà riportare gli estremi della ditta, ente o associazione offerente e dovrà essere sottoscritta dal legale rappresentante.

Dovrà inoltre essere allegato documento comprovante la volontà del rappresentante di acquistare i beni per la cui vendita è indetta la gara (deliberazione del competente organo).

L'importo offerto dovrà essere inequivocabilmente indicato in cifre ed in lettere ; in caso di discordanza, l'aggiudicazione avverrà sulla base della cifra scritta in lettere. Nell'offerta l'aspirante acquirente dovrà espressamente esonerare il Comune di Domodossola da qualsiasi difetto o vizio da lui riscontrato dopo il ritiro dei beni

L'aggiudicazione sarà definitiva ad unico incanto, senza cioè che possano essere fatte ulteriori offerte in aumento, ai sensi dell'art. 65, comma 9 del R.D. n° 827 del 23.05.1924, anche nel caso venisse presentata una sola offerta.

Qualora venissero presentate due o più offerte uguali, si procederà a richiedere nuova offerta ai migliori soggetti offerenti. Ove nessuno di coloro che fecero offerte uguali volesse migliorare la propria, si procederà attraverso sorteggio.

Il pagamento del prezzo di vendita dovrà essere effettuato entro 30 gg. dalla data della determinazione di aggiudicazione.

I beni dovranno essere ritirati entro 15 gionri dalla data dell'avvenuto pagamento di cui sopra.

Nel caso in cui l'aggiudicatario non produca i documenti o le certificazioni eventualmente richiesti o non rispetti i termini di ritiro dei materiali, l'Amministrazione Comunale potrà aggiudicare la vendita all'offerente/classificato successivo.

L'aggiudicazione definitiva è subordinata all'eventuale controllo della regolarità di quanto dichiarato in merito alle generalità del sottoscrittore ed al possesso dei requisiti a contrattare.

Il ritiro dei beni dalle attuali ubicazioni ed il loro trasporto è a carico dell'aggiudicatario, così come gli oneri conseguenti, sono altresì a carico dell'acquirente tutte le altre spese inerenti e conseguenti che si dovessero rendere necessarie per il perfezionamento della compravendita.

Per ogni ulteriore informazione, nonché per visionare i beni mobili di cui sopra e per la consegna del modulo di offerta e il modulo di avvenuto sopralluogo, gli interessati potranno rivolgersi all'Ufficio Tecnico Comunale inviando una e-mail all'indirizzo: tiziana.lilo@comune.domodossola.vb.it oppure lavori.pubblici@comune.domodossola.vb.it , in alternativa telefonando ai seguenti numeri: 0324/47089 - 0324/492214 - 3315602850 - 3315602903 dal lunedì al venerdì ore 9,00 - 12,00 per fissare la data del sopralluogo che si terrà presso il magazzino comunale sito in Regione Nosere 39 a Domodossola.

Per quanto non previsto nel presente avviso, si osservano le norme del Regolamento generale per l'Amministrazione del patrimonio e della contabilità generale dello Stato, di cui al R.D. n° 827/1924.

Ai sensi del D. Lgs. 196/2003 e ss.mm.ii. e del Regolamento (UE) 2016/679, si informa che i dati personali acquisiti saranno raccolti presso il Comune di Domodossola e trattati esclusivamente per finalità inerenti la presente asta.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

SU