Turismo - 04 settembre 2021, 11:28

Proseguono anche per il mese di settembre le visite guidate al Sacro Monte Calvario di Domodossola

Le prenotazioni si accettano direttamente in loco e sono gratuite

Proseguono anche per il mese di settembre le visite guidate al Sacro Monte Calvario di Domodossola

Proseguono anche per il mese di settembre, fino al 10 ottobre 2021, le visite guidate gratuite al Sacro Monte Calvario di Domodossola, patrimonio universale dell’Unesco, per ammirare le statue restaurate di Dionigi Bussola (XVII secolo).

Sono condotte in lingua italiana ed estera (francese, inglese, tedesco e spagnolo) da un gruppo di guide turistiche e accompagnatori naturalistici abilitati, che risiedono e svolgono la loro attività in Ossola. Si tratta quindi di professionisti locali, competenti conoscitori della storia, arte, geografia, natura, tradizioni e folclore del territorio, in particolare del sito, facente parte del gruppo dei nove Sacri Monti del Piemonte e della Lombardia.

Alle visite può partecipare chiunque, purché vengano garantite le disposizioni anti-Covid-19, secondo le avvertenze che ormai siamo tutti abituati a conoscere e rispettare. Oltre alle cappelle della parte alta della Via Crucis, sarà possibile accedere al santuario del SS. Crocifisso, al parco del castello di Mattarella, al giardino interno e riservato dei Padri Rosminiani con l’annesso convento, compresa la cella del Beato Antonio Rosmini.

Le prenotazioni si accettano direttamente in loco, senza costo, i giorni sabato e domenica presso l’ufficio turistico, posto al cancello d’ingresso del Sacro Monte: ore 9,30 – 12,30 e 14,30 – 17,30. Le visite durano circa un’ora e sono offerte dal Consorzio volontario per il restauro e la valorizzazione delle cappelle del Calvario di Domodossola.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

SU