Villadossola - 24 settembre 2021, 11:00

Black out cronici in città. Ma Enel Sole non interviene

Lamentele per alcune vie che sono sempre al buio. L'amministrazione ha sollecitato interventi che non sono mai stati fatti

Black out cronici in città. Ma Enel Sole non interviene

Lamentele da più parti della città per il buio notturno a causa di numerosi lampioni continuamente spenti. L’ultima protesta a Villadossola arriva dai residenti di via Pisacane, la strada che corre alle spalle del Villaggio operaio.

Ma non è il solo problema. Da oltre due-tre mesi  sono spenti i lampioni in via Sempione, nel tratto tra la portineria dall’ex Sisma e via Caprieli. 

Spiega Massimo Gervasoni, assessore ai lavori pubblici: ‘’Abbiamo fatto più solleciti ad Enel Sole attraverso il loro portale, ma non abbiamo ricevuto riscontri positivi.

Ad esempio al Gaggio abbiamo fatto la richiesta di intervento per una luce che non funziona addirittura il 13 agosto: ci hanno risposto che hanno 120 giorni di tempo per intervenire. Anche per via Pisacane tocca ad Enel Sole intervenire''. 

Per via Sempione e via Caprilei la situazione è diversa. ''Lì dovremo intervenire noi come Comune - dice Gervasoni - . Stiamo cercando il guasto e di  preventivi parlano di un intervento da 4-6 mila euro''. 

Al di là dei tempi biblici d'intervento va ricordato che la gestione dell'illuminazione in capo a Enel Sole è in scadenza, poiché l'amministrazione l'ha affidata ad un'altra società. 

Renato Balducci

Ti potrebbero interessare anche:

SU