Sport - 03 ottobre 2021, 10:00

Contro il Feriolo la Virtus Villa cerca sbocchi alla crisi

I biancocelesti con un solo punto dopo 3 partite. Domenica in Ossola anche il derby Crevolese-Ornavassese

Una immagine di Crevolese-Feriolo giocata  due turni fa

Una immagine di Crevolese-Feriolo giocata due turni fa

Sarà il Feriolo a dire se questo è un momento di crisi vera per la Virtus Villa. Un solo punto in campionato dopo 3 partite e la pesante sconfitta (6-0 in settimana in Coppa contro l’Ornavassese) sono segnali di un inizio no della squadra di Massoni. I biancocelesti ci avevano abituati bene, ma l’avvio del torneo 2021-2022  non è stato consono alla tradizione. E il cliente di oggi non è dei migliori. Al Curotti (ore 17,30) arriva il Feriolo. L’undici di Massoni deve rimettersi in carreggiata dopo aver collezionato un solo punto contro l’Agrano ed aver perso a San Martino e Cannobio.

Occhio anche alla Varzese. I granata hanno già vinto la prima in casa contro l’Oleggio, ma in valle arriva la lanciata Cannobiese: 9 punti in 3 partite. Lipari ha caricato i suoi e sulle rive del Diveria non è mai facile per nessuno fare punti.

Il Fomarco va a Trecate, dopo aver raccolto solo 2 punti nelle due partite interne. Il pari di domenica contro la Crevolese è ancora da digerire per come è venuto  a causa di un errore arbitrale.

Infine ancora un derby in Ossola. E’ quello tra Crevolese e Ornavassese. I gialloblù hanno un punto in più dei neri. Chiaravallotti e Fusè stanno facendo bene e saranno 90 minuti tutti da vedere. Partita aperta a ogni risultato.

Renato Balducci

Ti potrebbero interessare anche:

SU