Attualità - 04 ottobre 2021, 17:00

Meteo, allerta rossa: le raccomandazioni della protezione civile del Vco

Il Coordinamento Territoriale Volontari consiglia massima attenzione e riassume le buone regole da rispettare per affrontare la situazione

Meteo, allerta rossa: le raccomandazioni della protezione civile del Vco

Vista le precipitazioni molto forti attese per oggi ed in particolare dalla sera e fino alla prima parte della mattinata di domani la Regione prevede dall'inizio di domani, martedì 5 ottobre, il livello di allerta rossa per la nostra Provincia. Il Coordinamento Territoriale del Volontariato di Protezione Civile del Vco raccomanda ai cittadini la massima attenzione e riassume le buone regole da rispettare per affrontare la situazione.

Cose comportarsi

Non sostiamo lungo le sponde dei corsi d’acqua o sui ponti.

Evitiamo di percorrere strade e sottopassi allagati: un’auto galleggia in poche decine di centimetri d’acqua, un tombino aperto o una buca possono diventare pericoli concreti a piedi o in auto.

All’esterno, muoviamoci verso le zone più elevate del territorio.

Se bloccati negli edifici, spostiamoci ai piani alti ed evitiamo di scendere in sotterranei o scantinati.

Lasciamo libere le vie di comunicazione per i mezzi di soccorso.  

Collaboriamo con il personale di soccorso.

Chiudiamo gas e corrente elettrica.  

Non intasiamo le linee telefoniche con comunicazioni non urgenti.

Informiamoci sulle previsioni del tempo (www.arpa.piemonte.it).  

Durante i temporali, evitiamo di uscire di casa e stacchiamo gli elettrodomestici della rete elettrica, telefonica e TV.  

Se siamo fuori casa, cerchiamo un rifugio e non ripariamoci sotto alberi isolati, antenne, tralicci; meglio un bosco fitto, sotto un albero non isolato e più basso di quelli circostanti.  

Se siamo in viaggio, fermiamo l’auto sotto un riparo sicuro e restiamo all’interno coi finestrini chiusi.  

Stiamo lontani da corsi corsi d’acqua e non soffermiamoci sui ponti.  

In caso di vento forte, non fermiamoci sotto cartelloni, ponteggi, strutture sospese, alberi, etc.  

Evitiamo attività ludico/sportive.

Link a video tutorial Regione Piemonte

https://www.youtube.com/watch?v=opFDcJsi84M 



Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

SU