Politica - 07 ottobre 2021, 18:30

Domani in Regione la firma dell'accordo di programma per l’area interna Valli dell’Ossola

Disponibili 12 milioni di euro per valorizzare e connettere il territorio. La soddisfazione di Borghi (Pd): “Finalmente faremo partire questo piccolo, grande sogno”

Domani in Regione la firma dell'accordo di programma per l’area interna Valli dell’Ossola

Verrà firmato domani alle 13 in Regione l’Accordo di Programma Quadro per l' area interna Valli dell’Ossola. Per l'occasione saranno presenti il Ministro per la Coesione territoriale, il Presidente e il Vice Presidente della Regione, l’Assessore regionale alle Attività produttive e i Sindaci del territorio.

L’accordo prevede in sostanza l’attivazione di tutta una serie di progetti (legati a interventi per digitalizzazione, efficientamento energetico, cultura, sanità, istruzione e trasporti) avviati grazie all’intervento e al sostegno di Regione, Governo ed Enti Locali. L'accordo contempla per le valli Ossolane uno stanziamento di 12.027.500 (di cui 6.950.000 dalla Regione attraverso fondi strutturali; 3.740.000 euro dallo Stato attraverso la Legge di stabilità e 1.337.500 euro di risorse pubbliche locali).

Particolare soddisfazione per la firma è quella espressa dal deputato ossolano del Pd Enrico Borghi, che scrive: “Immaginammo la Strategia Nazionale per le Aree Interne proprio a Domodossola, con il ministro della coesione Fabrizio Barca, nel corso di un incontro che come Uncem promuovemmo in un momento nel quale sembrava non ci fossero più riferimenti di politiche territoriali di sviluppo. Ho seguito questa evoluzione nel prosieguo delle mie esperienze, da sindaco e membro della giunta dell'Unione Montana Valli dell'Ossola fino al Parlamento e ai ruoli di Consigliere del Presidente del Consiglio per la Snai e le montagne. Sono passati dieci lunghi anni dal momento in cui partimmo ma ora, grazie al lavoro di moltissime persone che ringrazio, ci siamo. Domani finalmente faremo partire questo piccolo, grande sogno per un territorio prezioso ed importante come le Valli Ossolane”.




Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

SU